Menu
Cerca
AGGRESSIONE A DIPENDENTE ATM

Chiede a due ragazzi di indossare la mascherina, dipendente Atm aggredito in metro

Era intervenuto per sedare una rissa tra ragazzi alla fermata della metro Duomo.

Chiede a due ragazzi di indossare la mascherina, dipendente Atm aggredito in metro
Cronaca Naviglio grande, 08 Febbraio 2021 ore 09:50

Chiede a due ragazzi di indossare la mascherina, dipendente Atm aggredito in metro.

Chiede a due ragazzi di indossare la mascherina, dipendente Atm aggredito in metro

MILANO – Era intervenuto per sedare una rissa tra ragazzi che hanno iniziato a litigare alla fermata della metro Duomo.

Portato al pronto soccorso

I ragazzi, senza mascherina, stavano litigando tra loro quando è intervenuto un dipendente di Atm per separarli. Ma i giovani hanno cominciato a insultare il dipendente, intervenuto insieme a un collega, che li aveva invitati ad allontanarsi. Ma appena il gruppetto ha raggiunto i tornelli e i lavoratori li hanno seguiti per assicurarsi che se ne andassero, uno dei ragazzi ha iniziato a spintonare e colpire il dipendente Atm. Portato al pronto soccorso, il lavoratore ha riportato ferite giudicate guaribili in 15 giorni.

“Dipendenti Atm esposti a questi rischi ogni giorno”

“Piena solidarietà al dipendente Atm che è stato aggredito per aver tentato di far rispettare le regole – ha commentato attraverso una nota Gianluca Comazzi di Forza Italia –. Auspico che i due ragazzi senza mascherina che l’hanno spintonato vengano subito identificati e rendano conto delle loro azioni in sede giudiziaria. Non solo queste persone hanno frequentato luoghi pubblici senza le dovute protezioni, mettendo a rischio i cittadini: hanno persino aggredito un lavoratore che stava agendo nel loro stesso interesse. I dipendenti Atm sono esposti a questo genere di rischi ogni giorno: il Comune di Milano prenda subito provvedimenti per garantire la loro sicurezza intensificando i controlli delle forze dell’ordine all’interno di stazioni e convogli della metropolitana”.