Giornale dei Navigli > Cronaca > Nuovo caso positivo al coronavirus in Banca Mediolanum a Basiglio
Cronaca Rozzano -

Nuovo caso positivo al coronavirus in Banca Mediolanum a Basiglio

Il dipendente, non residente a Basiglio, fa parte del gruppo ristretto di colleghi posti in isolamento.

nuovo caso coronavirus mediolanum

Nuovo caso positivo al coronavirus in Banca Mediolanum a Basiglio.

Nuovo caso positivo al coronavirus in Banca Mediolanum a Basiglio

BASIGLIO – Un altro collaboratore di Banca Mediolanum della sede di Basiglio è risultato positivo al coronavirus. Il dipendente, non residente a Basiglio, fa parte del gruppo ristretto di colleghi posti in isolamento. La persona fa parte del gruppo ristretto di collaboratori della banca in isolamento domiciliare dopo il primo caso di positività dei giorni scorsi.

Ricoverato all’ospedale S. Anna di Como

Il collaboratore positivo al Coronavirus è attualmente presso l’ospedale S. Anna di Como in buone condizioni. “La Banca – si legge nella nota – desidera infine informare che non vi è alcun impatto operativo, garantendo conseguentemente il consueto servizio alla propria clientela”.

Il comunicato del Comune

Il sindaco Reale ha contattato nuovamente la direzione di ATS e i dirigenti della società. Hanno assicurato di aver messo in atto le rigide procedure previste dal protocollo sanitario regionale e non sono necessarie misure straordinarie, oltre a quelle individuate dall’ordinanza del ministero della Salute e da Regione Lombardia in atto (almeno) fino all’1 marzo.

LEGGI ANCHE:

 Coronavirus in Lombardia: positivo dipendente Mediolanum della sede di Basiglio

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente