Giornale dei Navigli > Cronaca > Il virus entra in Sacra Famiglia: 19 persone positive al covid-19
Cronaca Cesano Boscone -

Il virus entra in Sacra Famiglia: 19 persone positive al covid-19

Solo pochi giorni fa il Direttore Generale Paolo Pigni aveva lanciato l'allarme: "Sarà una caporetto".

virus entra in Sacra Famiglia

Il virus entra in Sacra Famiglia: 19 persone positive al covid-19.

Il virus entra in Sacra Famiglia: 19 persone positive al covid-19

CESANO BOSCONE – La notizia che si sperava non arrivasse mai è purtroppo giunta in queste ore. Anche la sede di Cesano della Sacra Famiglia conta dei casi di persone positive al covid-19.

La situazione nelle case di cura

Sono 14 i pazienti positivi in Casa di Cura Ambrosiana (su 35 tamponi effettuati), 5 ospiti positivi nella RSD Santa Teresina (3 in un nucleo e 2 in un altro). A Settimo Milanese, nella residenza Santa Caterina sono risultate positive 19 persone. Il coronavirus era inoltre già entrato nella sede di Regoledo, dove si sono verificati due decessi.

Le rassicurazioni della direzione

“Stiamo facendo tutto quanto in nostro potere per gestire queste situazioni e mettere tutti gli operatori nelle condizioni di lavorare in sicurezza”, hanno dichiarato don Marco Bove e Paola Pessina. Il Direttore Generale Paolo Pigni aveva lanciato un appello pubblico alle istituzioni solo pochi giorni fa, affermando che a Cesano non si erano ancora registrati casi ma in caso di contagio all’interno di Sacra Famiglia sarebbe stata “una caporetto”. “Serve un cambio di passo”, ha aggiunto Pigni che ha proposto una specifica Unità di crisi promossa dalla Regione o dalle Ats sulle fragilità. Intanto, a Cesano hanno già iniziato giorni fa ad attrezzare spazi di isolamento per l’eventualità di casi casi covid-19.Un’ipotesi divenuta ora tristemente realtà.

Il messaggio di Sacra Famiglia pubblicato sui social

“Tutti speravamo che non succedesse, eppure è successo, in Sacra Famiglia come in tante altre strutture residenziali per disabili e anziani. Nella giornata di mercoledì 25 marzo sono arrivati i risultati dei primi tamponi effettuati su alcuni casi sospetti. Abbiamo appreso così che 14 pazienti di Casa di Cura Ambrosiana sono risultati positivi (su 35 tamponi effettuati), così come 5 ospiti nell’Unità Santa Teresina (3 in un nucleo e 2 in un altro, il terzo nucleo per ora è immune). L’emergenza tuttavia non coglie impreparata la nostra struttura: le Direzioni di Cesano stavano infatti lavorando da giorni per attrezzare degli spazi di isolamento in cui ospitare gli eventuali casi positivi. Tali spazi sono stati identificati in due reparti liberi, isolati e messi in sicurezza, che potrebbero accogliere in totale 40 persone tra disabili e anziani. In Casa di Cura era già attivo da alcuni giorni un nucleo Covid-19 a supporto degli altri Ospedali cittadini. Già da qualche giorno viene inoltre misurata la temperatura a ogni operatore che entra in servizio e si faranno tamponi sia agli ospiti con sintomi definiti sia agli operatori che dovessero presentare febbre oltre i 37.5°.
In questo momento così complicato rinnoviamo l’invito a tutti perché ci stiano vicino: noi stiamo facendo il massimo, voi sosteneteci!”

 LA RISPOSTA DELL’ISTITUTO SACRA FAMIGLIA: CLICCA QUI PER LEGGERE

LEGGI ANCHE:  All’appello di Sacra Famiglia rispondono tanti generosi: ecco come aiutare l’Istituto


Clicca il bottone qui sotto e scegli il tuo contributo, grazie!

L’emergenza sanitaria ed economica ha colpito tutti.

Anche quelli come noi che da 20 anni offrono un’informazione gratuita grazie alla raccolta pubblicitaria.

Crediamo che l’informazione locale debba continuare ad essere puntuale, autorevole, libera e accessibile a tutti. Per farlo, in questo periodo incerto, ci serve il vostro aiuto concreto.

Sostenete Il Giornale dei Navigli con un contributo!

Grazie per quello che potrete fare voi lettori e grazie a tutti i partner commerciali che continuano ad investire sui nostri prodotti editoriali.


TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente