Attualità
L'incontro sulla nuova gestione

Immobili ex Enpam. Incontro tra i Comuni di Milano, Vimodrone, Basiglio, i Municipi 4,5,9 e InvestiRE SGR

La nuova gestione del patrimonio immobiliare ha confermato l’attenzione alle esigenze degli inquilini più fragili.

Immobili ex Enpam. Incontro tra i Comuni di Milano, Vimodrone, Basiglio, i Municipi 4,5,9 e InvestiRE SGR
Attualità Rozzano, 23 Giugno 2022 ore 11:50

Nella giornata di ieri si è svolto l'incontro tra i Comuni di Milano, Vimodrone, Basiglio, i Municipi 4,5,9 e InvestiRE SGR per discutere della gestione del patrimonio immobiliare Dream (ex Enpam) passata nelle scorse settimane ai Fondi Hestia e Basiglio della SGR.

Si è discusso degli immobili ex Enpam

BASIGLIO - Si è tenuto ieri, mercoledì 22 giugno, l’incontro tra l’assessore alla Casa del Comune di Milano, i sindaci di Vimodrone e Basiglio, i rappresentanti dei Municipi 4, 5 e 9 e InvestiRE SGR.

La gestione è passata di recente ai Fondi Hestia e Basiglio della SGR

Oggetto dell’incontro è stata la gestione del patrimonio immobiliare Dream (ex Enpam), costituito da 25 immobili collocati nei Comuni di Milano (via Valla, via Forni e via Sulmona), Basiglio e Vimodrone e passati in gestione nelle scorse settimane ai Fondi Hestia e Basiglio della SGR.

Durante la riunione, InvestiRE ha garantito agli interlocutori che, nelle sue scelte relative al portafoglio, seguirà sempre i princìpi della responsabilità sociale e del dialogo con gli stakeholder locali e che alcuna azione sarà effettivamente eseguita finché non sarà trovata una soluzione nell’interesse di tutti assieme alle autorità locali che sia economicamente sostenibile.

Attenzione alle esigenze degli inquilini più fragili

Una volta terminata l’analisi delle caratteristiche degli immobili in questione, e grazie alla stretta collaborazione da parte delle autorità locali nella definizione del perimetro delle vulnerabilità, la SGR svolgerà un’analisi dettagliata delle singole posizioni degli inquilini al fine di proporre soluzioni che preservino la sostenibilità sociale dell’operazione. Queste riguarderanno in modo particolare la tutela di categorie fragili, quali anziani e disabili, così come situazioni di fragilità economica.

Le parole del sindaco di Basiglio sull'incontro

«Sono soddisfatta dell’incontro di ieri - evidenzia il sindaco Lidia Reale - e dell’attenzione dimostrata ai temi sociali. Ritengo molto importante la disponibilità della proprietà a dialogare con il nostro Comune anche nella valutazione delle situazioni che richiedono una particolare attenzione. Le premesse ci sono e confido che vengano messe in atto tutte le azioni necessarie per tutelare gli inquilini di Basiglio. Abbiamo dato e continueremo a dare la nostra massima disponibilità».

Il tavolo di lavoro tra i tre Comuni, i Municipi interessati e la Sgr

A seguito dell’incontro verrà istituito un tavolo di lavoro tra i tre Comuni, i rappresentanti dei Municipi e la SGR in modo da concertare possibili soluzioni progettuali rispetto alle fragilità sociali. Nel pomeriggio di ieri si è tenuto un altro incontro tra InvestiRE SGR e i sindacati che rappresentano gli inquilini, al fine di avviare un dialogo costruttivo basato sui princìpi concordati con le Autorità locali.

Seguici sui nostri canali