Cronaca

Violento temporale sulla zona nord ovest di Milano: 120 interventi dei vigili del fuoco

Il temporale che si è abbattuto nella scorsa notte ha portato il tanto atteso raffrescamento delle temperature ma ha anche provocato parecchi danni.

Violento temporale sulla zona nord ovest di Milano: 120 interventi dei vigili del fuoco
Cronaca Naviglio grande, 27 Luglio 2022 ore 11:01

Sono stati circa 120 ieri sera gli interventi che hanno visto impegnati i vigili del fuoco Milano per i temporali che hanno colpito Milano e soprattutto la zona nord ovest della città metropolitana.

Temporale su Milano e hinterland, tanti i danni

MILANO - Il temporale che si è abbattuto nella notte di martedì ha portato il tanto atteso raffrescamento delle temperature e un po' di preziosa acqua sul territorio. Ma ha anche provocato parecchi danni.

120 interventi dei vigili del fuoco

Come riporta Prima Milano, sono stati circa 120 gli interventi che hanno impegnato, ieri sera, i vigili del fuoco di Milano per i temporali che hanno colpito Milano e la tutta città Metropolitana, soprattutto nella zona nord ovest. Lo fa sapere il comando di Milano. Particolarmente complicata la situazione sulla tratta ferroviaria Mortara-Porta Genova dove per caduta alberi è stata interrotta la linea.

Linea ferroviaria Milano-Mortara interrotta

I pompieri, giunti sul posto con diversi mezzi, hanno lavorato tutta la notte per rimuovere gli alberi dai binari, operazione che sembra sia terminata stamani. La linea però, secondo le prime informazioni, stamattina era ancora sospesa.

Trenord sul suo sito conferma che: "Per la presenza di piante cadute sulla sede ferroviaria a causa del maltempo, la circolazione tra le stazioni di Vigevano e Albairate è sospesa - si legge sul sito di Trenord mercoledì mattina, alle 8.20 -. È in corso l'intervento dei tecnici del regolatore della circolazione ferroviaria".

Colpita soprattutto la zona nord ovest

Ci sono volute ben 5 squadre dei vigili del fuoco al lavoro per far fronte alle numerose chiamate che arrivavano al centralino del 112 che squillava ininterrottamente. Tanti sono stati gli alberi spezzati e caduti sulla strada, le coperture dei tetti sollevate e le insegne pericolanti messe in sicurezza ma in particolar modo ad essere colpita è stata la zona Nord Ovest (Alto Milanese).

Tra i principali interventi dei vigili del fuoco nella zona ci sono strade allagate, piante spezzate e finite in strada e tetti di abitazioni scoperchiati soprattutto a Busto Garolfo. Auto bloccate nei sottopassi a Parabiago e nel Bustese, un automobilista è stato assistito dai vigili del fuoco volontari di Inveruno, impegnati dalle 21 con cinque mezzi e tutti gli operatori disponibili, che hanno affiancato quelli della caserma di Legnano. A Legnano, sempre tra i danni più gravi, un condominio è stato invaso dai liquami della fognatura. Irraggiungibili cantine e box.