Cronaca
vandalismi continui in città

Vandalizzato il murale dedicato a Peppino Impastato a Buccinasco

Il sindaco denuncia: "Sono diversi giorni che Buccinasco è sotto assedio dai vandali, con tombini divelti, cestini spaccati e fontanelle rotte, riparate e ancora rotte"

Vandalizzato il murale dedicato a Peppino Impastato a Buccinasco
Cronaca Buccinasco, 08 Luglio 2022 ore 10:26

Ennesimo episodio di vandalismo a Buccinasco. Ad essere preso di mira questa volta il murale dedicato a Peppino Impastato ma la polizia locale sta visionando i filmati della zona e forse questa volta i vandali non la faranno franca.

Ennesimo vandalismo a Buccinasco

BUCCINASCO – Una tag, un segno nero, un disegno osceno, banale, rappresentativo della mediocrità di chi lo esegue. Il murale dedicato a Peppino Impastato è stato vandalizzato, sporcato.

Il murale dedicato a Peppino Impastato

“Se si insegnasse la bellezza alla gente la si fornirebbe di un'arma contro la rassegnazione, la paura e l'omertà”, cita la scritta di fianco al volto di Peppino Impastato, vittima di mafia, rappresentato dall'artista Giovanni Beretta. Il disegno era stato realizzato grazie all'opera di Retake Buccinasco che ne aveva curato ogni aspetto, in sinergia con il Comune. “La peggio gioventù – scrivono dall'associazione che fa bella la città –. Rimedieremo subito, perché il degrado, il vandalismo, l'inciviltà non l'avranno vinta”.

Il sindaco Pruiti: Buccinasco sotto assedio dai vandali

Dello stesso parere il sindaco Rino Pruiti che assicura: “La polizia locale sta visionando i filmati della zona e sta lavorando per individuare i responsabili di un gesto vigliacco che ben rispecchia la bassezza di chi lo ha compiuto. Sono diversi giorni che Buccinasco è sotto assedio dai vandali, con tombini divelti, cestini spaccati e fontanelle rotte, riparate e ancora rotte. Mai come in questo periodo abbiamo assistito a tanti vandalismi. Forse qualcuno vuole rovinare la nostra città, deturparla. Ma noi non ci faremo certo fermare dall'inciviltà”.