Cronaca
danno economico e morale

Vandali a Buccinasco, fontanelle rotte e rubinetti rubati: "Uno spreco di acqua e risorse"

La polizia locale è al lavoro per visionare i filmati delle telecamere di zona e per cercare di individuare i responsabili.  

Vandali a Buccinasco, fontanelle rotte e rubinetti rubati: "Uno spreco di acqua e risorse"
Cronaca Buccinasco, 05 Luglio 2022 ore 08:43

I vandali colpiscono ancora a Buccinasco, tra fontanelle rotte e rubinetti rubati. Il sindaco: "Uno spreco di acqua e risorse".

Vandali a Buccinasco: fontanelle rotte e rubinetti rubati

BUCCINASCO – C'è il danno economico, con i soldi che i cittadini devono tirare fuori per riparare là dove i vandali distruggono. C'è quello sociale, perché anche chi rispetta il bene comune non può usufruire dei servizi interrotti dai vandali. C’è pure quello morale, in questo periodo di drammatica carenza d’acqua e siccità.

Rubinetto rotto due volte in meno di 24 ore

C'è tutto questo dietro al vandalismo delle fontanelle a Buccinasco. Rotte, con i rubinetti rubati, poi rimesse a posto e ancora rotte. In via Scarlatti l’acqua ha creato una grande pozza, poi per fortuna la perdita è stata arrestata. In via Manzoni gli incivili non si sono accontentati e hanno rotto il rubinetto due volte in meno di ventiquattro ore.

Pruiti

“Abbiamo dovuto chiudere l’acqua per evitare lo spreco idrico, i tecnici sono subito intervenuti con le verifiche e contattando la ditta di manutenzioni che ha provveduto a sostituire i rubinetti – spiega il sindaco Rino Pruiti –. Uno spreco senza senso di acqua potabile, un uso irragionevole delle risorse e uno sperpero inutile di soldi pubblici. Tutto questo per un insano divertimento e per colpire il bene comune. Mai come quest’estate stiamo assistendo a tanti vandalismi. Fa riflettere”.

La polizia locale è al lavoro per visionare i filmati delle telecamere di zona e per cercare di individuare i responsabili.