Vandali ancora in azione: distrutto il totem del progetto ambientale

Un altro vandalismo dopo la razzia dei presepi a Corsico, Trezzano e Cesano Boscone e la distruzione del simobolo natalizio della Proloco Gaggiano

Vandali ancora in azione: distrutto il totem del progetto ambientale
Cronaca Trezzano, 06 Gennaio 2021 ore 13:06

Vandali ancora in azione: distrutto il totem del progetto ambientale.

Vandali ancora in azione: distrutto il totem del progetto ambientale

TREZZANO SUL NAVIGLIO – Un altro vandalismo, un gesto senza senso, un atto per distruggere il bene comune e ciò che valorizza il territorio. Dopo la razzia dei presepi che ha coinvolto Corsico, Trezzano e Cesano Boscone, i vandali si sono accaniti a Gaggiano, distruggendo il simbolo natalizio creato dalla Proloco, una piccola cena di omini di cartapesta allestita in via Cornicione, devastata dagli incivili che hanno fatto a pezzi la creazione e sparso i resti del raid in giro per la città. I vandali sono passati anche a Trezzano, lungo il Naviglio, dove era stata posizionata l’installazione del progetto “A ritmo d’acque”, un’iniziativa per promuovere il territorio e i Navigli.

Il commento dell’assessore De Filippi

A dare la notizia, l’assessore all’Ambiente Cristina De Filippi: “Il che paese viviamo – commenta –. Per una volta lascio da parte il mio ruolo, ma scrivo come cittadina che si domanda come si possa essere così ignoranti e incivili. Questa installazione – prosegue – era lo studio di un gruppo di ragazzi che contrariamente a chi ha pensato di vandalizzarlo, usa l’intelligenza per creare qualcosa di bello. Girare per il paese distruggendo tutto è l’unica cosa che sapete fare – si rivolge ai responsabili del gesto senza senso –. Mi domando se avete dei genitori e se a casa vostra qualcuno di è mai preso il disturbo di insegnarvi qualcosa”. Unanime la condanna del popolo social al gesto: “Senza parole – il tenore dei commenti –, nessun senso civico, solo voglia di distruggere, una frustrazione segnale di idiozia. Vergognoso”.

 

Condividi
Top news
Video più visti
Foto più viste