Cronaca
brevi di nera

Vacanze finite: furto di gioielli e oro in appartamento

Una tentata rapina al Tigotà invece non è andata a buon fine: rapinatore fugge a mani vuote.

Vacanze finite: furto di gioielli e oro in appartamento
Cronaca Naviglio grande, 28 Dicembre 2021 ore 12:43

Vacanze finite: furto di gioielli e oro in appartamento.

Vacanze finite: furto di gioielli e oro in appartamento

MILANO - Brusca interruzione delle vacanze per un italiano di 55 anni residente vicino a Corso Monforte. Partito da Milano il 26, è dovuto rientrare precipitosamente il giorno seguente a causa di un furto nel suo appartamento.

La domestica ha dato l'allarme

Come riporta Prima Milano, ad accorgersene è stata la domestica che recandosi come ogni mattina per svolgere le proprie mansioni ha trovato il nottolino rotto e tutta la casa a soqquadro. Giunto sul posto, l’uomo ha notato subito la mancanza di gioielli in oro e di orologi di valore, ma ancora non è stato quantificato il bottino.

Rapina senza fortuna in via Medeghino

Non aveva previsto la resistenza delle sue vittime, invece, l’uomo che nel pomeriggio di ieri, lunedì 27 dicembre 2021, ha tentato di rapinare un negozio della catena “Tigotà” in via Medeghino. Il rapinatore, probabilmente italiano, è entrato nel punto vendita con il volto coperto da mascherina e ha minacciato con un revolver il cassiere ordinandogli di aprire la cassaforte.

Caccia all'uomo per scovare il rapinatore ancora in fuga

L’impiegato, un italiano di 34 anni, non ha obbedito e, non appena il rapinatore si è avvicinato, è riuscito ad attirare l’attenzione dei colleghi e dei clienti. Fallito il colpo, l’uomo si è dato alla fuga ed è tuttora latitante.