AGGREDISCE FRATELLO

Taglia la guancia del fratello aggredendolo con una lama

Violenta lite tra fratelli a Milano, intervengono i carabinieri: “vasta ferita permanente da taglio".

Taglia la guancia del fratello aggredendolo con una lama
Cronaca Naviglio grande, 05 Febbraio 2021 ore 13:22

Taglia la guancia del fratello aggredendolo con una lama

Taglia la guancia del fratello aggredendolo con una lama

Ha aggredito il proprio fratello con un taglierino procurandogli una ferita alla guancia sinistra ed al dito medio della mano destra: i fatti si sono svolti a Milano nella giornata di ieri, ad essere arrestato è stato un italiano classe 1958, incensurato, con l’accusa di “lesioni gravissime aggravate dal vincolo di convivenza”

La violenta lite e l’intervento dei carabinieri

L’intervento dei carabinieri del Nucleo Radiomobile alle 13 di giovedì, dopo che una segnalazione era pervenuta poco prima. I militari sono giunti all’appartamento in via Lucca, per una lite tra conviventi. E così hanno scoperto che l’uomo aveva aggredito con il cutter il fratello di due anni più giovane, con cui convive in casa.

Per la vittima dell’aggressione “vasta ferita permanente da taglio”

La vittima, dopo i primi soccorsi sul posto, è stata trasportata dal 118, in codice verde all’ospedale San Carlo e quindi dimesso con giorni 15 di prognosi. Per lui una “vasta ferita permanente da taglio di 50 mm guancia sinistra e ferita da taglio superficiale primo dito mediano destro di circa 15 mm”, come recita il referto. L’aggressore è stato tradotto portato a San Vittore.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste