Cronaca
in zona san siro

Sparatoria a Milano, arrestato il rapper Kappa_24k: lite per le commissioni discografiche

Per l'aggressione era già stato arrestato un pluripregiudicato 51enne ma secondo gli inquirenti il rapper avrebbe contribuito alla spedizione punitiva.

Sparatoria a Milano, arrestato il rapper Kappa_24k: lite per le commissioni discografiche
Cronaca Naviglio grande, 04 Febbraio 2022 ore 08:45

Sparatoria a Milano, arrestato il rapper Kappa_24k: lite per le commissioni discografiche. Lo raccontano i colleghi di Prima Milano.

Sparatoria a Milano, arrestato il rapper Kappa_24k: lite per le commissioni discografiche

MILANO – In manette il rapper milanese I.A.K., 32enne noto come KAPPA_24K, arrestato questa mattina dalla polizia. Deve rispondere delle accuse di “detenzione e porto sulla pubblica via di un'arma comune da sparo ed esplosione in aria di più colpi d'arma da fuoco in luogo pubblico affollato”.

Diversi i reati contestati a Kappa_24k

In zona San Siro, a Legnano e a Motta Visconti, inoltre, sono state effettuate alcune perquisizioni finalizzate alla ricerca di armi da fuoco e relativo munizionamento. Nella sparatoria dell'8 gennaio scorso in piazza Monte Falterona a Milano, in cui rimase ferito un cittadino egiziano di 26 anni e a seguito della quale la polizia ha arrestato un noto pregiudicato milanese di 51 anni per tentato omicidio, risulta coinvolto anche il 32enne rapper: le indagini condotte dagli agenti della 2^ sezione della Squadra Mobile milanese hanno evidenziato che la sera del tentato omicidio c’era stato uno scontro tra bande rivali, degenerato per futili motivi, e subito dopo l'esplosione di alcuni colpi d'arma da fuoco il rapper si era allontanato.

La sparatoria dello scorso 8 gennaio

La Scientifica, intervenuta sul posto, ha repertato 7 bossoli rinvenuti a terra di diverso calibro e l'attività investigativa della Squadra Mobile, supportata da attività tecniche, ha consentito di delineare il contesto nel quale è scaturita la sparatoria, verosimilmente riconducibile alla ripartizione delle commissioni discografiche destinate ai vari gruppi rap. L'8 gennaio, nel pomeriggio, i due gruppi hanno prima dato luogo a un pestaggio nel quale KAPPA_24K e i suoi sodali hanno avuto la meglio.

Poi, il gruppo contrapposto, insieme al 51enne già arrestato, si è recato in piazza Monte Falterona per vendicare la lite avvenuta poco prima. La situazione è degenerata due ore dopo con la sparatoria: l'egiziano 26enne è stato attinto gravemente alla zona femorale e KAPPA_24K ha risposto esplodendo diversi colpi d'arma da fuoco con una pistola detenuta illegalmente.

LEGGI ANCHE:

Sparatoria a San Siro, arrestato presunto tentato omicida

Sparatoria in zona San Siro a Milano, ferito un 26enne