Sanzioni salate per due camionisti beccati dalla polizia locale

Questa volta nella rete degli agenti sono finiti due autisti irregolari.

Sanzioni salate per due camionisti beccati dalla polizia locale
Cronaca 15 Gennaio 2020 ore 08:32

Sanzioni salate per due camionisti beccati dalla polizia locale.

Sanzioni salate per due camionisti beccati dalla polizia locale

BUCCINASCO – Alla fine dei controlli i due autisti hanno dovuto pagare una multa salatissima, ognuno per aver violato la legge a suo modo. Gli accertamenti della polizia locale colpiscono ancora: dopo le brillanti operazioni sul territorio che hanno consentito di beccare incivili impegnati a gettare rifiuti nelle rogge, proprietari di macchine senza assicurazioni e ubriachi alla guida, questa volta nella rete degli agenti sono finiti due autisti irregolari.

Mancanza di permessi di trasporto

Il primo, un cittadino di nazionalità romena, è stato fermato per un controllo al volante del suo camion. Nel cassone, l’uomo trasportava decine di pacchi recuperati in tutto l’hinterland milanese, pronti per essere portati in Romania e Ucraina, spediti da connazionali. Ma per il trasporto sono necessarie, per legge, autorizzazioni per la spedizione internazionale, di cui l’autista era sprovvisto. Gli agenti hanno fermato il veicolo (per tre mesi) ed elevato una sanzione di oltre 4mila euro, già pagata (in contanti) dal responsabile.

Frutta e verdura senza autorizzazioni alla vendita

Ha pagato così anche il 39enne nato a Locri e residente a Platì che faceva affari a Buccinasco con il suo camioncino di verdura e ortaggi. Vendeva i suoi prodotti per strada, ma senza i necessari permessi per il commercio ambulante. Anche per lui la multa è salata: circa 3mila euro, anche questi pagati in contanti dall’ambulante abusivo. All’uomo sono state sequestrati quasi 400 chili di verdura e ortaggi, distribuiti poi all’emporio della Caritas per donarle alle famiglie bisognose del territorio.

FG

LEGGI ANCHE:

[icon name="external-link-square" class="" unprefixed_class=""] Scarica tegole nella roggia: fermato e multato dalla polizia locale

[icon name="external-link-square" class="" unprefixed_class=""] Boom di auto e moto senza assicurazione e revisione

[icon name="external-link-square" class="" unprefixed_class=""] Ubriaco non si ferma all’alt della polizia locale, scatta l’inseguimento

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home