Menu
Cerca
I PRIMI DETTAGLI DELLA RAPINA

Rapina alla Carige, ecco come ha agito la "banda del buco"

Emergono i primi dettagli della rapina messa a segno venerdì, intorno alle 13.30, nella filiale di piazza San Biagio.

Rapina alla Carige, ecco come ha agito la "banda del buco"
Cronaca Buccinasco, 29 Maggio 2021 ore 09:43

Rapina alla Carige, ecco come ha agito la "banda del buco".

Rapina alla Carige, ecco come ha agito la "banda del buco"

BUCCINASCO – Mentre le indagini dei carabinieri della Compagnia di Corsico, guidati dal maggiore Domenico La Padula e dal tenente Armando La Viola, proseguono incessanti per riuscire a trovare i rapinatori del colpo alla Carige, emergono i primi dettagli della rapina messa a segno venerdì, intorno alle 13.30, nella filiale di piazza San Biagio.

3 foto Sfoglia la gallery

Due uomini vestiti con tute da operai

I malviventi hanno scavato il buco di circa mezzo metro, da cui si sono poi infilati per entrare a sorpresa nella banca, da una cabina elettrica che condivide il muro della filiale. Secondo le testimonianze raccolte sul posto dagli abitanti, pare che un paio di giorni fa due uomini, vestiti con tute da operai, abbiano lavorato a lungo all’interno della cabina che contiene i quadri elettrici, spacciandosi per manutentori.

Una rapina violenta

Il buco ha poi consentito di far entrare tre rapinatori che hanno portato via migliaia di euro delle cassette di sicurezza (ancora da quantificare il danno economico). Una rapina violenta, raccontano i dipendenti che si sono trovati davanti i malviventi, legati polsi e caviglie con fascette da elettricista. Tra loro anche una donna incinta che è stata portata in ospedale per accertamenti dopo lo shock subito. Per fortuna, nessuno si trova in gravi condizioni. Proseguono le indagini dei militari che sono già sulle tracce lasciate dai rapinatori.