Cronaca
PAURA IN VIA LARGA

Milano, pacco sospetto fa scattare l'allarme bomba: fatto brillare dagli artificieri

Il pacco si trovava proprio di fianco al consolato libanese, a circa cento metri di distanza dalla sede di Assolombarda dove Letta doveva presenziare questa mattina.

Milano, pacco sospetto fa scattare l'allarme bomba: fatto brillare dagli artificieri
Cronaca 09 Settembre 2022 ore 14:46

Questa mattina, intorno alle ore 9, nel centro di Milano, è stato notato un pacco sospetto, legato alla vetrina dell'agenzia Moby con un nastro. Il pacco era collocato proprio accanto al consolato libanese e a cento metri dal luogo in cui Letta, segretario del Pd, avrebbe dovuto presenziare per un discorso.

Pacco sospetto fa scattare l'allarme bomba a Milano

MILANO – Come riportano i colleghi di Prima Milano, strada bloccata e traffico in tilt per alcune ore in via Larga, pieno centro di Milano. L'allarme bomba è scattato intorno alle 9 di questa mattina. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, gli artificieri e la polizia locale che ha messo in sicurezza l’area per consentire le operazioni. Il pacco è stato attaccato con del nastro alla vetrina dell’agenzia Moby, di fianco al consolato libanese e a circa cento metri di distanza dalla sede di Assolombarda dove il segretario del pd Enrico Letta doveva presenziare questa mattina.

Traffico e mezzi bloccati in via Larga

Vicino al pacco c’erano delle pile in fumo e dei fili sospetti. Gli artificieri della polizia hanno fatto brillare il pacco sul posto con una piccola esplosione. Gli accertamenti sono in corso per verificare il contenuto. A causa delle operazioni, la strada è stata chiusa, la circolazione dei mezzi pubblici modificata e si sono registrati pesanti disagi alla circolazione.

Seguici sui nostri canali