Cronaca
al niguarda

Maneggia un residuato bellico in box e gli esplode: mano amputata ad un 34enne

Si tratta di un 34enne noto negli ambienti di Forza Nuova e della “Rete dei patrioti”

Maneggia un residuato bellico in box e gli esplode: mano amputata ad un 34enne
Cronaca Naviglio grande, 09 Settembre 2022 ore 20:55

Incidente oggi pomeriggio in un box in zona Gratosoglio dove, maneggiando un residuato bellico, un 34enne ha subito l'amputazione della mano a causa dell'esplosione

Maneggia una vecchia bomba in box e gli esplode tra le mani

MILANO - Questo pomeriggio i Carabinieri sono intervenuti in via G. Banfi 11, zona Gratosoglio, dove B. Daniel, 34enne noto negli ambienti di Forza Nuova e della “Rete dei patrioti”, è rimasto vittima di una esplosione che gli ha provocato l’amputazione della mano sinistra.

Immediate le verifiche da parte militari dell’Arma, che hanno potuto ricostruire come la deflagrazione sia stata provocata da un residuato bellico, che il giovane stava incautamente maneggiando su un banco da lavoro all’interno del proprio box auto.

Diversi reperti trovati nel box

Nello stesso box sono stati rinvenuti due metal detector e una collezione di numerosi residuati bellici, in gran parte risalenti alla prima guerra mondiale, molti dei quali inertizzati e catalogati per origine ed epoca di fabbricazione.

L’uomo è stato trasportato presso l’ospedale Niguarda, dove è tuttora sottoposto ad intervento chirurgico e in prognosi riservata.

WhatsApp Image 2022-09-09 at 19.04.24
Foto 1 di 4
WhatsApp Image 2022-09-09 at 19.04.23
Foto 2 di 4
WhatsApp Image 2022-09-09 at 19.04.24
Foto 3 di 4
WhatsApp Image 2022-09-09 at 19.04.23
Foto 4 di 4