Cronaca
una comunità sotto shock

La ricostruzione della tragedia in cui un 14enne è morto investito dal tram: Milano piange Luca

In pochi minuti sarebbe giunto a scuola, al liceo scientifico Einstein. Avrebbe raggiunto, come ogni mattina, i compagni di classe ma Luca in quella classe non è mai arrivato.

La ricostruzione della tragedia in cui un 14enne è morto investito dal tram: Milano piange Luca
Cronaca Naviglio grande, 08 Novembre 2022 ore 13:10

Una tragedia che non si dovrebbe mai raccontare: lo strazio di una morte sconvolgente che tocca profondamente la famiglia del ragazzino e tutta la comunità milanese.

La ricostruzione: l'investimento mentre andava a scuola

MILANO – In pochi minuti sarebbe giunto a scuola, al liceo scientifico Einstein. Avrebbe raggiunto, come ogni mattina, i compagni di classe, della 1D. Ma l'investimento non ha lasciato scampo a Luca Marangoni, ucciso da un tram che stava percorrendo via Tito Livio.

Quella svolta improvvisa a sinistra

Il 14enne era in sella alla sua bici, di fianco c'era un compagno, anche lui in bicicletta, che ha proseguito dritto, mentre Luca, dalle primissime ricostruzioni, avrebbe svoltato a sinistra all'improvviso. In quel momento il conducente del tram linea 16 stava passando, ha suonato e rallentato ma non è riuscito a frenare il mezzo. Il ragazzino è finito con la bici sotto il tram e per lui non c'è stato nulla da fare. Troppo gravi le condizioni e le ferite riportate nel violentissimo impatto.

I compagni di scuola piangono una morte sconvolgente

Sotto shock il conducente del tram che, dalle prime informazioni, non ha potuto fare nulla per evitare l'investimento. La scuola ha osservato un minuto di silenzio e i compagni sono sconvolti, anche perché il fratello del giovane frequenta l'ultimo anno dello stesso istituto.

Il sindaco Sala dichiara il lutto cittadino

Il sindaco Beppe Sala ha dichiarato il lutto cittadino, mentre il presidente del Municipio 4 Stefano Bianco ha commentato: “Non conosco la dinamica di quanto è successo, esprimo vicinanza alla famiglia, è una cosa tremenda, bisogna che come amministrazione ci si impegni più possibile perché queste cose non accadano".

Il presidente del Municipio 4 assicura un intervento di sicurezza degli attraversamenti

Bianco ha inoltre spiegato che nella via, attraversata da due binari scoperti "ci sono stati già incidenti, ma mai a quanto mi risulta con questo esito tragico. "Faremo sicuramente il punto; era stato chiesto, ed è già in atto di procedura credo, la messa in sicurezza degli attraversamenti”.

Seguici sui nostri canali