Menu
Cerca
le operazioni nel week end

In gruppo per girare il video di un rapper a Corsico: intervengono i carabinieri

Si erano ritrovati nel parcheggio in quartiere Lavagna, a Corsico, per girare un videoclip.

In gruppo per girare il video di un rapper a Corsico: intervengono i carabinieri
Cronaca Corsico, 02 Marzo 2021 ore 15:45

In gruppo per girare il video di un rapper a Corsico: intervengono i carabinieri.

In gruppo per girare il video di un rapper a Corsico: intervengono i carabinieri

CORSICO – Si erano ritrovati nel parcheggio in quartiere Lavagna, a Corsico, per girare un videoclip. Come era successo a Milano, nel quartiere Gratosoglio, con il rapper Track Ivoire che ha bloccato l’incrocio della strada insieme ai suoi sostenitori per girare il video, anche a Corsico sono stati i passanti a segnalare l’assembramento. I carabinieri di Corsico sono intervenuti in pochi minuti e hanno trovato diversi giovani raggruppati.

Organizzati per girare un videoclip

Dai primi accertamenti, non si esclude che avessero organizzato tutto per girare un video musicale. Tra i presenti, infatti, c’era un rapper di 25 anni, residente a Corsico, Lele X, che è stato sanzionato per la violazione delle disposizioni sanitarie per il contenimento del contagio da covid. Gli altri ragazzi, invece, si sono allontanati spontaneamente appena hanno visto arrivare le macchine dei carabinieri, senza creare disordini o problemi.

Altri interventi dei carabinieri nel week end

I carabinieri del Comando Provinciale di Milano sono intervenuti nel weekend anche in altri comuni, sempre per controlli anti covid. A Cologno Monzese, in viale Spagna, i militari della locale Tenenza sono intervenuti per una festa con oltre 30 persone, tutte identificate e sanzionate.

Nel corso dell’operazione è stato inoltre arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza un 32enne marocchino, pluripregiudicato per reati in materia di stupefacenti: dopo aver abbandonato il locale a bordo di un’auto intestata a un prestanome, non si è fermato all’alt dei carabinieri ed è scappato in macchina e poi a piedi. Una volta fermato è stato trovato  in possesso di 8.480 euro in contanti e due cellulari.

Sempre a Cologno, sono stati multati tre minorenni che, all’1.30 della notte di domenica, si trovavano fuori dal proprio comune di residenza senza validi motivi. Giovani sanzionati anche a Bresso, tre maggiorenni e un minorenne, controllati mentre passeggiavano vicino al parco Rivolta.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli