operazione “Home Delivery”

Due arresti per traffico di droga, fondamentale il lavoro della polizia locale di Cesano

Le consegne della droga avvenivano rigorosamente a domicilio per non esporre i clienti ai rischi legati a possibili controlli di polizia.

Due arresti per traffico di droga, fondamentale il lavoro della polizia locale di Cesano
Cronaca Cesano Boscone, 13 Luglio 2021 ore 10:57

Due arresti per traffico di droga, fondamentale il lavoro della polizia locale di Cesano.

Due arresti per traffico di droga, fondamentale il lavoro della polizia locale di Cesano

CESANO BOSCONE – Si è conclusa, con l’arresto di due cesanesi (Nicola Gaetani D'Aragona, 44 anni e Vito Fornaro, 46 anni), sei persone ai domiciliari e il sequestro di 124 grammi di cocaina e 103 grammi di marijuana, l’operazione nominata “Home delivery”, condotta dalla Guardia di Finanza d’Aosta in collaborazione con la polizia locale di Cesano Boscone, coordinata dalla Procura del capoluogo valdostano.

Due arresti traffico droga Cesano

Un collaudato sistema di consegne

Il gruppo criminale aveva organizzato un collaudato sistema di consegne che consentiva lo spaccio di stupefacenti, prevalentemente cocaina, a una cerchia di consumatori di Aosta, che giungeva attraverso due canali di rifornimento, Milano e Torino.

Operazione “Home Delivery”

Le consegne avvenivano rigorosamente a domicilio (da qui il nome “Home Delivery”) per non esporre i clienti ai rischi legati a possibili controlli di polizia, divenuti sempre più stringenti per via dell'emergenza sanitaria.

Le indagini della polizia locale di Cesano

Le indagini sono state avviate a gennaio e hanno consentito, anche grazie al lavoro della polizia locale di Cesano che ha realizzato appostamenti, verifiche, posizionato microspie, di ricostruire otto episodi di approvvigionamento di sostanza e accertare oltre 50 cessioni nei confronti di 25 consumatori abituali.

A Cesano in manette per traffico di droga due cittadini legati al clan Mammoliti

L’intera operazione ha condotto all’arresto, tra gli altri, di due cittadini residenti a Cesano, corrieri e referenti per l'approvvigionamento della sostanza, legati al clan Mammoliti, attivo nel reperimento della droga nell'hinterland.

Due arresti traffico droga Cesano

Il sindaco: un duro colpo al traffico di stupefacenti nel nostro territorio

“Un plauso al comandante Clemente e a tutto il corpo della Polizia Locale di Cesano – afferma il sindaco Simone Negri – che hanno fatto un lavoro eccellente e inferto un duro colpo al traffico di stupefacenti nel nostro territorio. Si è trattata di una lunga e vasta operazione, che ci è valsa anche il ringraziamento ufficiale da parte della Procura di Aosta, che ha riconosciuto come prezioso il supporto operato dai nostri vigili nel consentire il sequestro di una quantità rilevante di droghe destinate al mercato valdostano.

Non posso che unirmi alle parole spese dalla magistratura e ringraziare tutta la squadra per l’ottimo lavoro. Grazie all’accurato servizio di controllo, prevenzione e repressione andiamo avanti nel rendere più sicuro il nostro territorio e i cittadini”.