Cronaca
sicurezza

Controlli straordinari dei Carabinieri in zona Darsena e Colonne: arresti e denunce

Nel corso dello stesso servizio sono state controllate e identificate 75 persone.

Controlli straordinari dei Carabinieri in zona Darsena e Colonne: arresti e denunce
Cronaca Naviglio grande, 08 Maggio 2022 ore 12:28

Controlli straordinari dei Carabinieri in centro a Milano ieri sera, principalmente in zona Darsena e Colonne: diversi arresti e denunce.

Controlli straordinari dei Carabinieri in zona Darsena e Colonne: arresti e denunce

MILANO - Questa notte, a Milano, nell'ambito di un predisposto servizio di controllo straordinario del territorio svolto in zona Darsena, Colonne di San Lorenzo e vie limitrofe, i Carabinieri, impiegati con diverse Compagnie in questa operazione, hanno arrestato per tentata rapina, un marocchino classe 1990, irregolare sul territorio nazionale, con precedenti di polizia.

Il primo arresto dopo una rapina

Dopo essersi avvicinato ad una 27enne keniana, ha provato dapprima a sottrarle con forza la collanina e la borsa La vittima ha reagito e quindi l'uomo l'ha aggreendita, facendola sbattere contro un veicolo in sosta, senza però provocarle lesioni. Mentre tentava la fuga, è stato fermato a seguito del tempestivo intervento dei militari.

Un secondo arresto per rapina

Sempre responsabile di rapina anche  un marocchino classe 1999, senza fissa dimora e irregolare sul territorio nazionale, con precedenti di polizia. In questo caso la rapina si è consumata a bordo di un tram: in compagnia di alcuni suoi amici, ha avvicinato un 22enne italiano, e, dopo averlo spintonato, è riuscita a strappare la collana dal collo, prima di darsi alla fuga. Durata molto poco, visto che è stato immediatamente intercettato dai militari a bordo del medesimo tram.

Diverse denunce nella notte

Stati deferiti in stato di libertà diverse persone:

  • per violazione della legge sull'immigrazione, un marocchino classe 1997, in Italia senza fissa dimora;
  • violazione della legge sull'immigrazione e porto di armi od oggetti atti ad offendere, un marocchino classe 1993, in Italia senza fissa dimora, per, poiché trovato in possesso di un coltellino a serramanico dalla lunghezza di 8 cm.

Segnalati in Prefettura, ex art 75 DPR 309/90:

  • Egiziano classe 1992, poichè trovato in possesso di 2,66 gr di hashish;
  • Marocchino classe 1997, in Italia sfd, trovato in possesso di 2.9 grammi di hashish e 0.7 grammi di cocaina.

Nel corso dello stesso servizio sono state controllate e identificate 75 persone.