Giornale dei Navigli > Cronaca > Cimitero Corsico, ancora allagamenti tra i loculi: “Situazione vergognosa” VIDEO
Cronaca Corsico -

Cimitero Corsico, ancora allagamenti tra i loculi: “Situazione vergognosa” VIDEO

Chi va a trovare i propri cari defunti lamenta la mancanza di un intervento che possa risanare la situazione.

Cimitero corsico allagamenti

Cimitero Corsico, ancora allagamenti tra i loculi: “Situazione vergognosa”

Cimitero Corsico, ancora allagamenti tra i loculi: “Situazione vergognosa”

CORSICO – È trascorso oltre un anno da quando sono arrivate le prime segnalazioni sulle condizioni del cimitero di Corsico, in particolare alcune aree che risultano ancora degradate. “Ci avevano promesso un intervento, un passaggio di consegne nella gestione con dei lavori di riqualificazione. Invece siamo ancora nelle stesse condizioni di mesi fa”. Chi va a trovare i propri cari defunti lamenta la mancanza di un intervento che possa risanare la situazione.

Allagamenti, umidità e muffe

“Nel lotto A e B, per esempio – quello dei loculi sotterranei, ndr – si creano ancora allagamenti, umidità e muffe. Bisogna fare lo slalom tra le pozzanghere”, raccontano i famigliari. Lo scorso anno l’ex sindaco Filippo Errante aveva annunciato un progetto di sistemazione con il passaggio della gestione, “ma ancora non si vedono cambiamenti”. Oltre agli allagameti, i famigliari dei defunti lamentano un problema di illuminazione: “Il tunnel è al buio da oltre un mese”, affermano. “A Corsico i soldi per mettere a posto questo cimitero proprio non vogliono spenderli”, allarga le braccia una ragazza che va a trovare il papà”.

L’appello al Commissario

“Possiamo solo sperare che il commissario, già attenta ad altri problemi cittadini, possa ascoltarci e farsi carico di questa brutta situazione. Il posto è già triste, malinconico. Non paghiamo poco per la gestione. Ma i nostri soldi dove vanno a finire? Ingiusto, vogliamo più rispetto per i nostri cari”.

FG

LEGGI ANCHE:

 Cimitero Corsico, infiltrazioni e pozzanghere: “Una situazione drammatica”

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente