Cronaca
subito soccorsa

Cade dal secondo piano della residenza per anziani: portata in ospedale in codice rosso

Si tratta di donna di 66 anni, precipitata per cause accidentali dal secondo piano della residenza per anziani tra via Toscanini e via Leonardo da Vinci.

Cade dal secondo piano della residenza per anziani: portata in ospedale in codice rosso
Cronaca Trezzano, 15 Luglio 2022 ore 12:21

Una donna di 66 anni cade dal secondo piano della residenza per anziani a Trezzano: portata in ospedale in codice rosso.

Cade dal secondo piano della residenza per anziani

TREZZANO SUL NAVIGLIO – Per fortuna si trova fuori pericolo la donna di 66 anni precipitata nel pomeriggio di ieri dal secondo piano della residenza per anziani tra via Toscanini e via Leonardo da Vinci. Dalle primissime ricostruzioni, pare che all'origine della caduta non ci sia un gesto volontario, come ipotizzato in prima battuta, ma un più banale incidente che poteva avere conseguenze fatali.

Soccorsa dal personale della struttura e in seguito dal 118: "salvata" da una struttura sotto la finestra

La donna, secondo quanto ha raccontato al personale della struttura che l'ha immediatamente soccorsa e chiamato il 118, pare si sia sporta troppo dalla finestra collocata al secondo piano e abbia perso l'equilibrio, precipitando sull'asfalto.

Per fortuna, secondo quanto ricostruito fino a ora, un tendone o una sorta di protezione, una tettoia, al piano terra avrebbe attutito la caduta. Le condizioni sono apparse comunque molto gravi, tanto che la centrale operativa del 118 ha inviato sul posto un'ambulanza e un'automedica.

Al Niguarda in codice rosso

Dopo aver stabilizzato la donna, i soccorritori l'hanno portata all'ospedale Niguarda in codice rosso ma, per fortuna, si troverebbe fuori pericolo, anche se ha riportato seri traumi e fratture. La donna è sempre rimasta vigile e cosciente durante il trasporto al pronto soccorso. Si attendono approfondimenti per accertare ogni dettaglio della vicenda.