Cronaca
la replica

Degrado al parchetto di via Copernico, la replica del sindaco Ventura: "Cortecce rimosse, per i giochi un progetto su tutta Corsico"

Dopo la segnalazione di una nostra lettrice riguardo il degrado al parchetto di via Copernico, è giunta la replica del sindaco Ventura.

Cronaca Corsico, 14 Luglio 2022 ore 19:27

parchetto copernico replica sindaco

Dopo la segnalazione di una nostra lettrice riguardo il degrado al parchetto di via Copernico, è giunta la replica del sindaco Ventura: "Le cortecce sono già state rimosse, per i giochi al via un progetto su tutta Corsico".

Degrado al parchetto di via Copernico, la replica del sindaco Ventura

CORSICO – Interviene il sindaco Stefano Martino Ventura in risposta alla segnalazione sul parchetto di via Copernico. Una mamma ha inoltrato alla nostra redazione dei video che riprendono lo stato di degrado dello spazio pubblico, tra giochi spaccati, tombini scoperchiati e parti di legni e cortecce lasciati all’interno del parco.

Il video giunto il redazione.

Le parole del sindaco Ventura

“Le cortecce ritrovate questa mattina sono il residuo di un intervento di manutenzione del verde e sono state già rimosse, in giornata – spiega il sindaco –. Il tombino non è mai stato segnalato agli uffici competenti che si stanno attivando per sistemare la situazione nel più breve tempo possibile. Sono consapevole dei tempi molto dilatati per vedere risultati di riqualificazione sulle aree gioco e dei disagi che questo comporta, per cui mi scuso con le famiglie e con i piccoli”, ammette Ventura.

"A fine luglio un intervento su tutti i parchi gioco della città"

Proprio sulle attrezzature dedicate ai bambini ci tiene a specificare che “moltissimi giochi in tutta la città sono in queste condizioni e solo un intervento strutturale e ben congeniato è realmente risolutivo. I nostri architetti, che ringrazio, hanno infatti lavorato mesi per progettare la messa in sicurezza e la riqualificazione di tutti i giochi in tutti i parchi e le aree verdi di Corsico: un intervento di circa 120mila euro. I giochi non più a norma saranno rimossi mentre tutti gli altri saranno sistemati. Il progetto include infatti il serraggio dei bulloni e dei giunti, la riverniciatura delle strutture, la sostituzione degli elementi rotti e la sistemazione della pavimentazione antitrauma. I lavori partiranno a fine luglio e riguarderanno tutte le aree gioco cittadine.

"Un nuovo appalto per la manutenzione ordinaria dei giochi e la riprogettazione delle aree cani"

Considerando che la manutenzione ordinaria non è stata mai stata eseguita, l’intervento di sistemazione durerà circa due mesi”. E aggiunge: “Nei prossimi mesi prevedremo anche un appalto di manutenzione ordinaria semestrale delle aree gioco, in modo che le strutture per i piccoli rimangano sempre in sicurezza nel tempo. Un simile progetto, su cui gli uffici stanno lavorando da tempo – conclude Ventura –, riguarderà la riprogettazione complessiva di tutte le aree cani per oltre 360mila euro. Stiamo valutando anche la possibilità di un’area cani nel parchetto di via Copernico”.