Cronaca
urgente

Attività chiusa Buccinasco dalla Prefettura, come ritirare le proprie gomme in deposito

Per il ritiro è necessario e tassativo seguire la procedura illustrata dal Comune.

Attività chiusa Buccinasco dalla Prefettura, come ritirare le proprie gomme in deposito
Cronaca Buccinasco, 05 Ottobre 2022 ore 10:43

Dopo la chiusura dell'attività di Buccinasco da parte della Prefettura, molti cittadini si sono (giustamente) preoccupati per come ritirare le proprie gomme invernali in deposito presso la struttura.

Attività chiusa Buccinasco dalla Prefettura

BUCCINASCO – A preoccupare i cittadini per la chiusura del gommista di via Toscanelli non è solo la comunicazione antimafia ricevuta dalla Prefettura che ne ha provocato l'interdizione dell'attività, ma, in modo molto pratico, anche la gestione delle proprie gomme.

Il sindaco Pruiti

“Molti, infatti, hanno i propri pneumatici in custodia presso l’attività chiusa da qualche giorno e si sono rivolti al sindaco Rino Pruiti – dicono dal Comune –. L’Amministrazione comunale si è immediatamente attivata per consentire alla clientela dell’attività chiusa di recuperare la propria merce, mettendosi a disposizione della cittadinanza.

Ricevuto il nulla osta dalla Prefettura, pertanto, è stata concordata con il titolare dell’attività l’apertura dell’esercizio la prossima settimana esclusivamente per la consegna degli pneumatici ai legittimi proprietari, in presenza della polizia locale di Buccinasco e del Servizio alle Imprese”.

Ed ecco le informazioni utili per ritirare le proprie gomme:

per il ritiro è necessario e tassativo seguire questa procedura: scrivere entro lunedì 10 ottobre una mail a commercio@comune.buccinasco.mi.it indicando nome, cognome, indirizzo e numero di telefono del proprietario della merce in custodia presso il gommista. Si riceverà via mail/telefono la comunicazione della data e della fascia oraria per il ritiro. Non saranno ammesse variazioni di orario e giorno.

 

Seguici sui nostri canali