Cronaca
scomparsa

Ancora nessuna traccia di Alessia Protospataro, la turista milanese scomparsa in Val Vigezzo

È stato il proprietario del B&B a segnalare la scomparsa, dopo aver notato che non era tornata la sera stessa

Ancora nessuna traccia di Alessia Protospataro, la turista milanese scomparsa in Val Vigezzo
Milano Pubblicazione:

Alessia Protospataro, una turista di 49 anni proveniente da Milano, è stata segnalata come dispersa nella Val Vigezzo da sei giorni e le operazioni di ricerca sono ancora in corso. L'ultima volta che è stata vista è stata giovedì 10 agosto, quando ha lasciato il suo alloggio a Domodossola.

Alessia Protospataro, la turista milanese scomparsa in Val Vigezzo

MILANO - Come riporta Prima Milano, nonostante ieri fosse la giornata di Ferragosto, i soccorritori hanno continuato a cercare Alessia nella zona della Piana di Vigezzo, sia a piedi che con l'ausilio di un elicottero dei vigili del fuoco e di un drone del soccorso alpino. Tuttavia, nonostante i loro sforzi, non è stata trovata nessuna traccia della donna.

Secondo quanto ricostruito, Alessia ha lasciato il Bed & Breakfast di Domodossola affermando di voler fare una passeggiata tra Toceno e il santuario di Re, nella Val Vigezzo. È stato il proprietario dell'albergo a segnalare la sua scomparsa, dopo aver notato che non era tornata la sera stessa.

Tracciato il suo ultimo percorso

Grazie all'analisi delle celle telefoniche agganciate dal suo smartphone e dei filmati delle telecamere presenti nella zona, è stato possibile tracciare il percorso che ha seguito Alessia fino alla Piana di Vigezzo.

Sembrerebbe che abbia utilizzato la Ferrovia Vigezzina per poi attraversare il ponte tra Santa Maria Maggiore e Prestinone, e fare poi ritorno alla funivia della Piana. Qui ha acquistato un biglietto di andata e ritorno, ma è sparita dopo essere stata ripresa dalle telecamere presenti in loco.

Seguici sui nostri canali