Giornale dei Navigli > Attualità > Test sierologici, nuova convenzione tra Comune e Cerba HC
Attualità Rozzano Sud Milano -

Test sierologici, nuova convenzione tra Comune e Cerba HC

Nuova convenzione stipulata nei giorni scorsi dall’amministrazione comunale.

Test sierologici nuova convenzione

Test sierologici, nuova convenzione tra Comune e Cerba HC.

Test sierologici, nuova convenzione tra Comune e Cerba HC

BASIGLIO – Nuova convenzione stipulata nei giorni scorsi dall’amministrazione comunale: i cittadini di Basiglio possono effettuare test sierologici per anticorpi Sars-Cov2 e tamponi a un prezzo convenzionato anche nelle sedi del Cerba HealthCare. L’accordo, infatti, segue quello analogo siglato a inizio luglio con l’IRCCS Istituto clinico Humanitas di Rozzano.

Il sindaco Lidia Reale

“La disponibilità anche del Cerba, che ha risposto all’avviso pubblico, ci consente – sottolinea il sindaco Lidia Reale – di rispondere in modo più ampio alle richieste dei cittadini di Basiglio”. La convenzione con Cerba HC ha un anno di validità, rinnovabile, e prevede per i residenti nel Comune di Basiglio la possibilità di usufruire di tariffe scontate sui prezzi di listino per i test sierologici di tipo IGG (24 euro) e di tipo IGM (20 euro). Il referto del test viene reso disponibile entro 48 ore dal prelievo: in caso di positività, sarà necessario effettuare un tampone rino-faringeo.

Quando e dove fare il test

Il prelievo per il test sierologico può essere effettuato presentandosi dalle 7.30 alle 10 senza prenotazione sia nelle sedi di Rozzano, in viale Lombardia 1 e in viale Toscana 35/37, che negli altri punti prelievo (centralino di Cerba HC, 02.999100) a partire dal 24 agosto. Per usufruire delle tariffe agevolate, è necessario – al momento dell’accettazione – specificare di essere residenti a Basiglio. Per effettuare il tampone è invece necessario prenotarsi utilizzando l’agenda online sul sito di Cerba HC www.cerbahelthcare.it oppure telefonando allo 02.999100.

Report al Comune con dati anonimi

Con la convenzione, Cerba HC si impegna inoltre a inviare al Comune un report con dati anonimi e aggregati relativi al numero di residenti che si sono sottoposti al test e delle percentuali degli esiti positivi, dubbi e negativi e a eseguire un tampone per la ricerca del genoma virale in soggetti positivi o dubbi alla sierologia.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente