Attualità

Stanno per arrivare i saldi: informazioni utili e consigli d’acquisto

Quest'anno le date di inizio dei saldi nelle regioni italiane sono slittate e ci sono alcune regole da seguire diverse dal solito.

Stanno per arrivare i saldi: informazioni utili e consigli d’acquisto
Attualità 31 Dicembre 2020 ore 10:17

Stanno per arrivare i saldi: informazioni utili e consigli d’acquisto.

Stanno per arrivare i saldi: informazioni utili e consigli d’acquisto

Con l’arrivo di gennaio e del nuovo anno stanno per tornare i saldi invernali, uno degli appuntamenti più attesi da chi vuole acquistare capi d’abbigliamento ed accessori a prezzi ridotti. Quest’anno per le restrizioni dovute alla pandemia mondiale che stiamo affrontando, le date di inizio dei saldi nelle regioni italiane sono slittate e ci sono alcune regole da seguire diverse dal solito.

L’inizio dei saldi in Lombardia e le regole da seguire

Come dicevamo, le date dei saldi in Lombardia sono state posticipate. La data di inizio saldi in regione è stata fissata a giovedì 7 gennaio, subito dopo la fine della zona rossa per la festa dell’Epifania. Secondo le direttive del nuovo Decreto Natale, i saldi di fine stagione dureranno per 60 giorni e ci saranno delle regole ben precise da seguire durante gli acquisti. Ovviamente si fa riferimento alle norme anti-covid che impongono di mantenere una distanza di almeno un metro dagli altri clienti, sia in coda fuori dai negozi che all’interno, dove dev’essere segnalato il numero massimo di ammessi. Ormai è scontato dire che occorre igienizzarsi sempre le mani prima di entrare in un negozio e toccare la merce esposta e ovviamente rimane obbligatorio l’uso della mascherina in tutti i luoghi pubblici, sia per i clienti che per il personale dei negozi. Mascherina ed igienizzante sono obbligatori anche durante la prova di un capo e pure il cambio o la riparazione di un prodotto inadatto è possibile fino a due mesi dall’acquisto. Come nel corso della precedente stagione di saldi, deve essere indicato per ogni capo il prezzo normale di vendita, la percentuale di sconto effettuata e il prezzo finale in saldo. In più sono estremamente consigliati gli acquisti con pagamenti elettronici, che tra l’altro andranno ad alzare il livello del cashback dando così l’opportunità di usufruire del rimborso.

I consigli sulla merce in saldo da acquistare

Ma quali sono i capi migliori da acquistare in questa stagione? Sicuramente si deve puntare su acquisti che non passano mai di moda, approfittando di prezzi più bassi del normale per assicurarsi un classico di qualche nota maison internazionale, da poter sfoggiare anche negli anni a venire. È il caso di accessori intramontabili, molto amati da tutte le donne di classe, come per esempio una borsa di Fendi, che non passano mai di moda e rappresentano quindi un investimento duraturo nel tempo. Tra tutte spicca il modello storico della maison italiana, la “Peekaboo”, una borsa iconica reinterpretata in diversi modi nel corso del tempo, sempre mantenendo intatto il suo fascino e la sua eleganza. Altri capi molto in voga sono ad esempio le giacche pesanti come i parka e i cappotti lunghi dalla linea classica, magari sulle tonalità cammello, ma anche i blazer e i trench da usare in primavera. Un grande classico sono poi i maglioni in lana pregiata o in cachemire che di solito hanno prezzi proibitivi ma che adesso diventano accessibili e, se tenuti bene, possono durare molto a lungo ed essere sfruttati negli inverni successivi. Infine tra gli accessori, oltre alle borse, un posto di primo piano spetta alle scarpe: tra i modelli più richiesti ci sono ovviamente gli stivaletti e un bel paio di comode sneakers.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home