Attualità
il rimedio all'infestazione

Popillia japonica: 3mila trappole "attract and kill" contro il coleottero giapponese

Un intervento fondamentale per riuscire a contrastare un insetto che già l’anno scorso ha provocato molti danni sul territorio.

Popillia japonica: 3mila trappole "attract and kill" contro il coleottero giapponese
Attualità Sud Milano, 06 Luglio 2022 ore 12:14

BASIGLIO - Per limitare l’infestazione da Popillia japonica, coleottero nocivo per l’ambiente perché distrugge piante e manti erbosi, il servizio fitosanitario di Regione Lombardia ha posizionato 3mila trappole speciali “attract and kill” nei Comuni interessati dall’infestazione, tra cui anche Basiglio.

Trappole "attract and kill" contro il coleottero giapponese

«Crediamo – evidenzia l’assessore all’ambiente Daniela Gironi – sia un intervento fondamentale per riuscire a contrastare un insetto che già l’anno scorso ha provocato molti danni sul nostro territorio».

Sono strumenti molto efficaci, ma è fondamentale la collaborazione di tutti i cittadini affinché le trappole non vengano spostate, sottratte o manomesse.

Ogni trappola (un treppiede ricoperto da una rete) è contrassegnata da un codice e abbinata a un cartello informativo. I tecnici regionali si occuperanno della loro manutenzione.