opportunità

Pioggia di offerte di lavoro in Amazon: cerca 134 persone su Milano

La multinazionale sta cercando diverse figure, con o senza esperienza a seconda della posizione aperta.

Pioggia di offerte di lavoro in Amazon: cerca 134 persone su Milano
Attualità Naviglio grande, 24 Gennaio 2021 ore 15:20

Pioggia di offerte di lavoro in Amazon: cerca 134 persone su Milano.

Pioggia di offerte di lavoro in Amazon: cerca 134 persone su Milano

MILANO - Dopo la bella notizia dei giorni scorsi, raccontata dai colleghi di primanovara, riguardo l'apertura di due nuovi centri in Italia da parte del colosso di Jeff Bezos, uno a Novara e il secondo a Modena, un'altra buona notizia per chi è in cerca di impiego.

Offerte di lavoro Amazon su Milano

Sono al momento 125 le posizioni aperte per gli uffici di Milano. La multinazionale sta cercando diverse figure, con o senza esperienza a seconda dell'offerta: pianificazione e gestione di magazzino, addetti agli acquisti, tecnici di supporto, senior program manager, commerciali e specialisti di pubblicità, gestori dei servizi di trasporto, tecnici It e ancora esperti di risorse umane.

Come candidarsi

La piattaforma per presentare la propria candidatura è molto semplice, e passa proprio dal sito che tutti noi utilizziamo per fare acquisti. E' sufficiente cliccare a questo link per accedere alla piattaforma che illustra tutte le figure richieste e poter "applicare" alla posizione offerta.

Tanti altri nuovi posti di lavoro tra Novara e Modena

Amazon ha annunciato tramite una nota stampa l’apertura di due nuovi centri in Italia entro il 2021. Con il centro di distribuzione di Novara e il centro di smistamento di Spilamberto (MO), Amazon creerà 1100 posti di lavoro a tempo indeterminato entro tre anni che si andranno ad aggiungere agli 8.500 già creati dall’azienda nel Paese. Il lancio di questi due nuovi siti comporterà un ulteriore investimento di oltre €230 milioni che si aggiungeranno ai €5.8 miliardi già investititi da Amazon in Italia negli ultimi dieci anni.

Il centro di Agognate, frazione di Novara

Il centro di distribuzione situato ad Agognate, frazione del comune di Novara in Piemonte a soli 45 minuti di distanza dal centro di Milano (traffico permettendo), creerà 900 posti di lavoro entro tre anni dall’apertura. Il sito sarà dotato dell’avanzata tecnologia Amazon Robotics con un’attenzione particolare alla salute e al benessere dei dipendenti. Questa tecnologia rappresenta solo l’ultima di una lunga serie di innovazioni introdotte da Amazon per supportare il lavoro svolto dagli operatori di magazzino e che consente di ridurre i tempi di percorrenza portando gli scaffali direttamente alla loro postazione.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI