BIBLIOTECA LORENTEGGIO

Innovazione, spazi per laboratori e comfort: nasce la maxi Biblioteca Lorenteggio

Approvato dalla giunta il progetto definitivo per far nascere in via Odazio un edificio su due piani.

Innovazione, spazi per laboratori e comfort: nasce la maxi Biblioteca Lorenteggio
Attualità Naviglio grande, 07 Gennaio 2021 ore 17:51

Innovazione, spazi per laboratori e comfort: nasce la maxi Biblioteca Lorenteggio.

Innovazione, spazi per laboratori e comfort: nasce la maxi Biblioteca Lorenteggio

MILANO – Un progetto innovativo, una nuova biblioteca in grado di “coniugare le tradizionali funzioni di supporto allo studio e alla lettura con una grande apertura al territorio, mettendo a disposizione laboratori e spazi di partecipazione attiva per tutto il quartiere”, spiegano dal Comune.

Approvato dalla giunta il progetto definitivo

maxi biblioteca Lorenteggio

È stato approvato dalla Giunta il progetto definitivo della nuova Biblioteca Lorenteggio, piano innovativo risultato dal Concorso Internazionale di Progettazione indetto nel novembre 2017 nell’ambito del Piano Periferie. “L’intervento, costituito da un corpo di fabbrica di due piani – spiegano dal Comune – si dispone in maniera ortogonale rispetto alla via Odazio, sulla quale si apre l’ingresso principale. Il volume si sviluppa nell’area verde comunale con una lunghezza totale di circa 81 metri, creando oltre 2000 mq di superficie, di cui 500 mq di esposizione, sale studio e sale lettura, 300 mq di aree per corsi di formazione e riunioni e 1300 mq di aree aperte di pertinenza”.

Sarà uno spazio aperto e multifunzionale

maxi biblioteca Lorenteggio

Per quanto riguarda il piano terra, saranno realizzati una piazza coperta (400 mq) e una zona Forum, cioè uno spazio (circa 750 mq) suddiviso in aree funzionali mediante la disposizione di espositori realizzati ad hoc. Il primo piano è diviso in due aree: l’area Lib (circa 500 mq) che ospiterà una grande sala lettura, con scaffali e tavoli per lo studio, e l’area Lab (circa 300 mq) è che caratterizzata dalla possibilità di modulare gli spazi attraverso lo scorrimento di tendaggi e pannelli mobili, garantendo una flessibilità di uso a seconda delle esigenze dell’utenza.

L’importo complessivo del progetto ammonta a 4.250.000 euro

L’intervento di realizzazione della nuova Biblioteca Lorenteggio s’inserisce nell’Accordo di Programma tra Regione Lombardia, Comune di Milano, Aler Milano, sottoscritto fra le parti il 3 maggio 2016, ed è finalizzato all’attuazione del progetto di sviluppo urbano sostenibile nel Comune di Milano – Quartiere Lorenteggio. L’importo del progetto, tra lavori e oneri esterni di sicurezza, ammonta a 4.250.000 euro e comprende anche l’acquisto di forniture e arredi.

Il commento dell’assessore ai Lavori Pubblici Granelli

“Con questo progetto vogliamo valorizzare il quartiere Lorenteggio offrendo ai cittadini una struttura di grande qualità architettonica che, grazie alle sue caratteristiche, diventerà un luogo di incontro per il quartiere, un centro polifunzionale di qualità per gli abitanti e la città – dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici Marco Granelli -. Questo edificio rappresenta un nuovo concetto di biblioteca che unisce i servizi culturali alla partecipazione attiva dei cittadini e nasce in un quartiere della città oggetto di forti cambiamenti, anche grazie alla nuova metropolitana M4. Ora – conclude l’assessore Granelli – si procederà alla redazione del progetto esecutivo e dunque ai lavori di realizzazione”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste