Attualità
INIZIATIVA

Le donne di scienza nel progetto degli studenti del Vico: storie straordinarie e messaggi di valore

“Il volto nascosto della scienza” è più di una semplice mostra.

Le donne di scienza nel progetto degli studenti del Vico: storie straordinarie e messaggi di valore
Attualità Corsico, 11 Marzo 2022 ore 20:06

Le donne di scienza nel progetto degli studenti del Vico: storie straordinarie e messaggi di valore.

Le donne di scienza nel progetto degli studenti del Vico: storie straordinarie e messaggi di valore

CORSICO - “Il volto nascosto della scienza” è più di una semplice mostra. È un lavoro monumentale che ha visto protagonisti gli studenti della 3F, in sinergia con quelli della 5I, per realizzare un progetto durato 40 giorni intensi, come ha sottolineato la dirigente scolastica Silvia Bassi del liceo Vico di Corsico. La preside ha voluto mettere in evidenza la determinazione e la qualità del lavoro svolto, elencando, uno per uno, i nomi di tutte le studentesse e degli studenti coinvolti. A loro è andato il profondo ringraziamento della dirigente, “a questi ragazzi straordinari che hanno lavorato coordinati dalle docenti Maria Ferrucci e Adelaide Muraca. Anche loro hanno messo anima e corpo nella realizzazione di questo ambizioso progetto”, ha evidenziato Bassi.

“Gli studenti hanno voluto omaggiare il valore del lavoro scientifico di donne straordinarie che hanno cambiato il mondo, silenziose protagoniste della lunga lotta contro gli stereotipi di genere”, spiegano i ragazzi. Con le insegnanti, gli studenti hanno studiato le storie di fisiche, chimiche, matematiche, biologhe, ecologiste, astronome e astronaute, economiste e antropologhe e altre specialiste che hanno contribuito al progresso scientifico. L'esposizione mette in mostra volti e storie importanti e opere d’arte, mescolando cultura, creatività e scienza. Una mostra che vuole essere anche uno spunto, un incoraggiamento, per tutte le ragazze ad approcciarsi alle materie scientifiche, troppo spesso classificate come “roba da maschi”.

Niente di più sbagliato, e i volti di queste donne straordinarie ne sono la dimostrazione. A sottolineare questo concetto, ci ha pensato anche Chiara Grisanti, ingegnere, autrice e componente dell’Associazione italiana donne ingegneri e architetti, presente all’inaugurazione della mostra. Le vite di donne intraprendenti prendono forma sui cartelloni, sui pannelli verticali dove vengono proiettati i loro volti, sulle descrizioni e sulle citazioni che i ragazzi hanno elaborato. Un omaggio allo straordinario, con lo sguardo puntato verso il futuro.

WhatsApp Image 2022-03-11 at 12.37.05 (1)
Foto 1 di 8
WhatsApp Image 2022-03-11 at 12.37.05
Foto 2 di 8
WhatsApp Image 2022-03-11 at 12.37.04 (4)
Foto 3 di 8
WhatsApp Image 2022-03-11 at 12.37.04 (3)
Foto 4 di 8
WhatsApp Image 2022-03-11 at 12.37.04 (2)
Foto 5 di 8
WhatsApp Image 2022-03-11 at 12.37.04 (1)
Foto 6 di 8
WhatsApp Image 2022-03-11 at 12.37.04
Foto 7 di 8
WhatsApp Image 2022-03-11 at 12.37.03 (1)
Foto 8 di 8

 

Seguici sui nostri canali