Attualità
la nuova struttura

Inaugurata la Casa di Comunità a Corsico: punto di riferimento sanitario per il territorio

Sarà un polo di servizi pronto a rispondere a tutte le esigenze dei cittadini.

Inaugurata la Casa di Comunità a Corsico: punto di riferimento sanitario per il territorio
Attualità Corsico, 20 Dicembre 2022 ore 17:18

Inaugurata questa mattina in via dei Lavoratori a Corsico la Casa di Comunità. Vi spieghiamo quali servizi offrirà ai cittadini corsichesi questa nuova struttura.

A Corsico la nuova Casa di Comunità

CORSICO – Sarà un polo di servizi per rispondere a tutte le esigenze dei cittadini. L'Asst Rhodense ha attivato questa mattina la Casa di Comunità di Corsico, in via dei Lavoratori al civico 42, nella sede che ospita già il punto prelievi e gli ambulatori specialistici.

I servizi che saranno operativi

All’interno della Casa della Comunità lavora un team di operatori, tra medici specialisti, infermieri di famiglia, professionisti della salute, medici di medicina generale, assistenti sociali e personale amministrativo, sono presenti diversi servizi e vengono svolte numerose attività.

Ed ecco i servizi che offre la sede corsichese: punto unico di accesso (PUA); medicina specialistica e diagnostica ambulatoriale; consultorio; punto prelievi; servizio vaccinazioni; servizi infermieristici; continuità assistenziale, momentaneamente collocato nella sede di via Marzabotto; servizi di scelta e revoca e rilascio esenzioni; sistema integrato di prenotazione collegato al CUP aziendale.

Il direttore generale dell’ASST Rhodense Pellegata

“Con l’attivazione della Casa di Comunità di Corsico prosegue il percorso dell’Asst Rhodense verso una organizzazione sempre più vicina al cittadino, per una presa in carico dei bisogni socio sanitari delle persone” ha dichiarato il direttore generale dell’ASST Rhodense, Germano Maria Uberto Pellegata.

Il sindaco di Corsico Ventura all'inaugurazione

“L’apertura della casa di comunità di Corsico è fondamentale per lo sviluppo di una sanità integrata e di territorio. Ringrazio Regione Lombardia e i vertici di ASST Rhodense per il lavoro che abbiamo fatto insieme in questi mesi. Dobbiamo ora continuare a investire sul potenziamento della sanità di prossimità e sull’offerta dei servizi alla nostra comunità” aggiunge il sindaco di Corsico Stefano Martino Ventura.

L'Asst Rhodense: "Potenziata l’offerta territoriale di servizi socio sanitari"

“Con l’apertura della Casa di Comunità di Corsico, che si colloca in un’area densamente popolata e ad alto indice d’industrializzazione, alla confluenza di grandi arterie di comunicazione, viene ulteriormente potenziata l’offerta territoriale di servizi socio sanitari sempre più integrati e funzionali”, spiegano dall'Asst Rhodense.

Potenziare l'offerta significa anche investire nelle risorse umane, quelle che, almeno per ora, risultano più carenti. Infermieri, specialisti, pediatri e medici di famiglia: è necessario incrementare queste figure affinché si possa davvero offrire un servizio adeguato ai cittadini.

Seguici sui nostri canali