Menu
Cerca

Festival di Sanremo ad Assago? Il sindaco Carano e l'ex Musella: "Noi siamo pronti"

Dopo la proposta, clamorosa e quasi fantascientifica dell'amministratore delegato della Fimi, Federazione delle principali case discografiche.

Festival di Sanremo ad Assago? Il sindaco Carano e l'ex Musella: "Noi siamo pronti"
Attualità Buccinasco, 02 Febbraio 2021 ore 09:51

Festival di Sanremo ad Assago? Il sindaco Carano e l'ex Musella: "Noi siamo pronti".

Festival di Sanremo ad Assago? Il sindaco Carano e l'ex Musella: "Noi siamo pronti"

ASSAGO – La notizia del Festival senza pubblico è di poche ore fa, dopo un week end intenso per le polemiche legate alla possibile esclusione di Fedez: "La Rai, al termine di una riunione con il direttore artistico del Festival di Sanremo Amadeus, in cui sono stati esaminati in dettaglio i vari scenari, ritiene che la 71esima edizione del Festival di Sanremo, prevista dal 2 al 6 marzo, debba concentrarsi esclusivamente sull'evento serale al Teatro Ariston. Per tale motivo domani l'Azienda presenterà al Cts il protocollo organizzativo-sanitario che non prevede la presenza del pubblico al Teatro Ariston". Nella nota diffusa da Viale Mazzini si legge anche che "non sono previsti eventi esterni e la presenza a Sanremo di programmi collegati al Festival, che negli ultimi anni hanno animato la rassegna canora. Con tale impostazione la Rai intende produrre il massimo sforzo per realizzare un Festival in sicurezza e portare lo show ai suoi telespettatori nel rispetto del mondo della musica e della storia del Festival".

La "proposta indecente" dello spostamento qualche ora prima

“La proposta, clamorosa e quasi fantascientifica, di Enzo Mazza, amministratore delegato della Fimi, Federazione delle principali case discografiche (Sony, Emi, Warner e Bmg) di dar corso al Festival di Sanremo 2021, anziché nel Teatro Ariston di Sanremo, nel Mediolanum Forum di Assago, quest'oggi è stata accolta felicemente da Lara Carano e dall'onorevole Graziano Musella", rispettivamente sindaco e presidente del Consiglio Comunale di Assago, nonché deputato alla Camera dal 2018.

"Saremmo onorati di poterlo ospitare"

Come riporta "Prima Milano, scrivono dal Comune: "La città sarebbe onorata di ospitare la più importante manifestazione musicale italiana”. “Abbiamo letto, in queste ultime ore, che si intende cambiare location al Festival della canzone italiana: il Mediolanun Forum di Assago anziché l'Ariston di Sanremo. La notizia è stata recepita dalla nostra Amministrazione Comunale con grande entusiasmo: il Festival di Sanremo è un evento di rilevanza mondiale, che saremmo  onorati di  poter ospitare. Se la notizia fosse confermata, ci porremmo subito all'opera al fine di  fornire agli organizzatori del Festival  il supporto necessario”, commenta il sindaco Carano.

Le parole dell'onorevole Musella

Il Comune di Assago non è nuovo a ospitare iniziative di tale portata – aggiunge Musella –. Il Mediolanum Forum di Assago già ospita importanti eventi sportivi, manifestazioni e concerti musicali di rilevanza mondiale, manifestazioni televisive, tra cui X-Factor. Poter ospitare, per la prima volta, il Festival della Canzone Italiana assume un rilievo di estrema importanza per tutti i cittadini assaghesi, per l'Amministrazione comunale e per tutti i comuni limitrofi.

Assago, inoltre, si caratterizza sempre più come città proiettata verso il futuro. Pochi anni fa, abbiamo consegnato le chiavi della nostra città al Dalai Lama, testimoniando, così, come il nostro Comune intenda essere una finestra che si affaccia sul mondo intero. Il Festival di Sanremo rappresenterebbe un'occasione innovativa sul piano della cultura musicale non solo per Assago, ma anche per Milano, a cui siamo collegati e legati per valori culturali e sviluppo economico. Se la proposta assumerà connotazioni concrete – conclude Musella – confermo, sin da ora, la piena disponibilità”.