Attualità
fotonotizia

E' Halloween nella terapia intensiva neonatale del Niguarda: spuntano cappellini a forma di zucca per i piccoli guerrieri ricoverati

Un appuntamento che si ripete grazie alle creazioni in lana, fatte a mano dalle volontarie di Cuore di Maglia.

E' Halloween nella terapia intensiva neonatale del Niguarda: spuntano cappellini a forma di zucca per i piccoli guerrieri ricoverati
Attualità Naviglio grande, 31 Ottobre 2022 ore 12:22

Anche alla Terapia Intensiva Neonatale dell'ospedale Niguarda spuntano delle strane piccole zucchette…

Teneri cappellini per grandi guerrieri

MILANO – Cappellini a forma di zucca per festeggiare Halloween nel reparto di neonatologia dell’Ospedale Niguarda di Milano.

L’Halloween più tenero di sempre

“Zucchette e fantasmini, ma niente paura: questo è l’Halloween più tenero di sempre – raccontano da Neo, Associazione Amici della Neonatologia del Niguarda –. come ogni anno, ecco le creazioni delle amiche di Cuore di Maglia che con le loro mani magiche confezionano sempre delle morbide coccole per i nostri piccoli guerrieri”.

L’associazione, infatti, crea opere meravigliose per allietare il difficile ricovero in reparto dei piccoli. “Questi buffi cappellini, calzini e doudou sono gesti straordinari per le famiglie che trascorrono un periodo in Terapia Intensiva Neonatale. Un modo per alleggerire i difficili giorni di ricovero che affrontano i genitori accanto ai loro bimbi”.

Seguici sui nostri canali