Attualità
al via le iscrizioni

Dopo le proteste, a Trezzano comincia il pre e post orario nelle scuole dell'infanzia

Il servizio sarà riservato ai bambini i cui genitori lavorano e verrà data la precedenza a chi è in regola con il pagamento dei servizi scolastici comunali.

Dopo le proteste, a Trezzano comincia il pre e post orario nelle scuole dell'infanzia
Attualità Trezzano, 08 Ottobre 2021 ore 13:53

Dopo le proteste, a Trezzano comincia il pre e post orario nelle scuole dell'infanzia.

Dopo le proteste, a Trezzano comincia il pre e post orario nelle scuole dell'infanzia

TREZZANO SUL NAVIGLIO – Buone notizie per i genitori che avevano protestato contro la decisione del Comune di non avviare il servizio di pre e post scuola nelle scuole dell’infanzia, per problemi organizzativi dovuti alla gestione del protocollo anti covid.

Iscrizioni al via da lunedì 11 ottobre

Da lunedì 11 ottobre apriranno le iscrizioni per il servizio rivolto ai bambini dai 3 ai 5 anni che frequentano le scuole dell’infanzia trezzanesi. Un servizio molto atteso e richiesto dalle famiglie che hanno partecipato al sondaggio promosso dall’Amministrazione comunale.

Il servizio sarà riservato ai bambini i cui genitori lavorano

Il modulo di iscrizione, compilato e firmato, va inviato alla seguente mail: istruzione@comune.trezzano-sul-naviglio.mi.it allegando anche la certificazione del datore di lavoro per entrambi i genitori e la copia del documento di identità del genitore richiedente. Il servizio infatti sarà riservato ai bambini i cui genitori lavorano e verrà data la precedenza a chi è in regola con il pagamento dei servizi scolastici comunali.

Le precisazioni dell'assessore alla Pubblica istruzione

“Il Piano Scuola 2021/2022 ha mantenuto per le scuole dell’infanzia le cosiddette bolle – spiega Giulia Iorio, assessore alla Pubblica istruzione – creando non pochi problemi organizzativi per l’attivazione del servizio. Abbiamo lavorato a lungo con uffici comunali e dirigenti scolastici in modo da garantire un servizio importante per le famiglie trezzanesi, nel rispetto delle prescrizioni  anti covid. Ogni sezione anche nel pre e nel post scuola avrà un proprio educatore”.

Il sindaco Bottero: per garantire il servizio abbiamo investito nuove risorse

“Per garantire il servizio e rispondere ai bisogni delle famiglie trezzanesi – aggiunge il sindaco Fabio Bottero – abbiamo investito nuove risorse ed energie: comprendiamo le esigenze dei genitori che lavorano, abbiamo incontrato alcuni di loro martedì pomeriggio ribadendo l’impegno dell’Amministrazione, in sinergia con le dirigenti scolastiche, a trovare una soluzione nel rispetto delle regole osservate anche durante l’orario scolastico.

Da lunedì 18 per tutte le 23 sezioni delle scuole dell’infanzia

Il servizio partirà lunedì 18 ottobre per tutte le 23 sezioni delle scuole dell’infanzia trezzanesi, mantenendo le stesse tariffe previste per le scuole primarie”. In attesa dell’evolversi dello stato di emergenza, il Comune ha deciso di attivare il servizio fino al 22 dicembre. Nel caso in cui lo stato di emergenza si concluda a fine dicembre, con il ritorno alla normalità il servizio tornerà alle modalità pre covid. La domanda, le tariffe e tutte le informazioni sono pubblicate sul sito internet comunale.