Sport
SPECIALE EURO2021

Le partite di oggi ad Euro2021: formazioni e curiosità

Partite da dentro e fuori, tensioni, vendette. Scopriamo tutto insieme.

Le partite di oggi ad Euro2021: formazioni e curiosità
Sport Naviglio grande, 19 Giugno 2021 ore 14:00

Le partite di oggi ad Euro2021: formazioni e curiosità.

Le partite di oggi ad Euro2021: formazioni e curiosità

Ungheria-Francia

Ungheria-Francia è il match valido per la seconda giornata del girone F. Si gioca oggi 19 giugno 2021 alle 15.00 allo Stadio di Budapest Puskas Arena. La nazionale guidata da Deschamps proverà a vincere anche la seconda gara e mettere un piede nel secondo turno. Lo stadio sarà gremito al 100% della capienza, circa 60 mila spettatori.

Formazioni

Il tecnico francese schiererà dal primo minuto la formazione migliore per chiudere subito il discorso qualificazione conquistando il primo posto nel Girone. Per l'Ungheria di mister Rossi, che ha retto quasi 90 minuti l'attacco del Portogallo, sarà lo spirito di squadra a far sì che i pronostici possano venire sovvertiti in campo.

Ungheria (3-5-2): Gulacsi; Botka, Lang, At. Szalai; Bese, Kalmar, Nagy, Siger, Hangya; Ad. Szalai, Konyves. All. Rossi

Francia (4-3-3): Lloris; Pavard, Varane, Kimpembe, L.Hernandez (Digne); Rabiot, Pogba, Kante; Griezmann, Benzema, Mbappé. All. Deschamps

Portogallo-Germania

Big match all'Allianz Arena di Monaco di Baviera, dove alle 18 Portogallo e Germania si sfidano nel secondo turno del Gruppo F, il "girone di ferro". I portoghesi hanno battuto per 3-0 l'Ungheria all'esordio, trascinati dal campione Ronaldo, autore di una doppietta. La Germania, invece, si è dovuta arrendere di fronte ai campioni del mondo della Francia, con un autogol di Hummels.

PORTOGALLO (4-2-3-1): Rui Patricio; N. Semedo, Ruben Dias, Pepe, Raphael; Carvalho, Danilo; B. Silva, Bruno, Diogo Jota; Ronaldo. Ct: Santos.

GERMANIA (4-3-3): Neuer; Ginter, Hummels, Rüdiger, Kimmich; Gündogan, Kroos, Gosens; Sané, Müller, Gnabry. Ct: Löw

Spagna-Polonia

Questa sera alle 21, la Spagna affronterà la Polonia di Paulo Sousa. Non ha certo brillato la Spagna di Luis Enrique contro la Svezia, colpita dal coronavirus e da un gioco non proprio esaltante negli ultimi tempi. Di fronte, nel secondo turno, c'è la Polonia di Lewandowski, sconfitta a sorpresa contro la Slovacchia.

Morata confermato in attacco, insieme a Gerard Moreno e Ferran Torres. A centrocampo Rodri e Thiago Alcantara dal 1' con Koke, mentre in porta ci sarà Simon. Jordi Alba e Marcos Llorente terzini, in mezzo Laporte e Pau Torres.

SPAGNA (4-3-3): Simon; M. Llorente, Laporte, D. Llorente, Jordi Alba; Koke, Rodri, Pedri; Moreno, Morata, Dani Olmo. Ct: Luis Enrique.

Lewandowski sarà l'unica punta per la Polonia, con Zielinski alle sue spalle. A centrocampo sulle fasce Rybus e Bereszynski, mentre Klich e Moder giocheranno all'interno del campo. Tra i pali Szczesny, difeso da Helik, Glik e Bednarek.

POLONIA (3-4-2-1): Szczesny; Bereszynski, Glik, Bednarek; Jozwiak, Moder, Linetty, Rybus; Klich, Zielinski; Lewandowski. Ct: Paulo Sousa.