Sport
la palestra outdoor

Nel quartiere Alboreto di Rozzano in arrivo una nuova area per allenarsi all'aria aperta

È stato provato che allenarsi all’aria aperta anche nella stagione autunnale e invernale è molto utile per acquisire più energia, migliorare la respirazione e la forma fisica, spiegano dal Comune.

Nel quartiere Alboreto di Rozzano in arrivo una nuova area per allenarsi all'aria aperta
Sport Rozzano, 14 Novembre 2022 ore 12:30

Per la nostra salute, sia fisica che mentale, muoverci e fare sport sarà alla portata di tutti nella palestra a cielo aperto che sta per nascere nel parco di piazza Alboreto.

La nuova area per allenarsi all'aria aperta

ROZZANO – Un modo per allenarsi all’aria aperta tutto l’anno. Nel parco di piazza Alboreto sorgerà presto un nuovo playground dedicato al benessere e all’attività fisica. I lavori sono in corso in queste settimane e se ne prevede la conclusione per la fine dell’anno.

Gli attrezzi outdoor

La nuova area sportiva di Rozzano sarà dotata di un campo da pallacanestro, una zona per il fitness con una rete da pallavolo e un altro canestro per i tiri liberi oltre a uno spazio attrezzato per la calistenia, la disciplina che sta appassionando sempre più sportivi e consiste in esercizi svolti sia a corpo libero sia con l’ausilio di supporti come sbarre, spalliere e parallele.

Il commento del sindaco Ferretti

“Anche questo intervento fa parte del più ampio progetto dell’Amministrazione comunale per la promozione di una cultura dello sport e dell’attività fisica – dice il sindaco Gianni Ferretti – un obiettivo importante a cui stiamo lavorando sia attraverso il piano di recupero degli impianti sportivi comunali sia con la realizzazione di nuove aree come questa”.

L'importanza dell'allenamento esterno, anche in inverno

È stato provato che allenarsi all’aria aperta anche nella stagione autunnale e invernale è molto utile per acquisire più energia, migliorare la respirazione e la forma fisica, spiegano dal Comune. Il playground del quartiere Alboreto si configura come un’opportunità in più per diffondere uno stile di vita sano che si sposa bene con aree urbane di qualità e appositamente attrezzate.

L’area sarà gestita dalla società AMA Sport e rispetterà specifici orari di apertura al pubblico. L’intervento ha un costo complessivo di 220mila euro di cui la metà è finanziata da Regione Lombardia.

Seguici sui nostri canali