Il Milan si qualifica con una giornata di anticipo

Grazie alla vittoria del Lille contro lo Sparta Praga, i rossoneri sono matematicamente qualificati ai sedicesimi.

Il Milan si qualifica con una giornata di anticipo
Sport 04 Dicembre 2020 ore 10:24

Il Milan si qualifica con una giornata di anticipo.

Il Milan si qualifica con una giornata di anticipo

E’ terminata 4-2 la sfida tra Milan e Celtic. I rossoneri sono andati dopo 15 minuti in svantaggio di due gol ma non si sono arresi e, dopo un recupero fulmineo, hanno ribaltato la partita. Grazie alla vittoria del Lille contro lo Sparta Praga, i rossoneri sono matematicamente qualificati ai sedicesimi di Europa League.

Pioli

Queste le parole del mister Pioli al termine del match:

“I ragazzi hanno voluto mettermi alla prova, per vedere se mi ero ripreso (ride ndr). Avevamo iniziato bene ma due disattenzioni ci hanno messo in difficoltà, tutte le occasioni possono aiutarci a crescere. Anche andando sotto si deve continuare a giocare di squadra, oggi siamo stati bravi. Il Celtic stasera aveva poco da dimostrare dalla classifica ma voglia di ottenere un risultato importante. Ci piacciono questi tipi di partite, possiamo fare meglio ma sono molto soddisfatto per la reazione della squadra. Esserci qualificati con una gara di anticipo, rifiatare un attimo con un calendario simile può darci una mano”.

Pagella rossonera

Donnarumma 7 Non può nulla sui due gol. Nel secondo tempo difende la porta rossonera con delle parate spettacolari.

Dalot 6 Buona difesa. Poco attivo nella fase offensiva

Gabbia 6.5 Ha contro un avversario difficile ma fa una grande partita

Romagnoli 6.5 Sostituisce l’infortunato Kjaer. Entra da capitano e comanda la squadra dalle retrovie.

Hernandez 6 Trova delle difficoltà nel marcare Fripong. Quando spinge però è sempre pericoloso.

Krunic 5. Non gioca nel suo ruolo. Un suo brutto controllo regala l’1-0 del Celtic.

Kessie 6.5 L’arma in più del Milan. Controlla il campo con esperienza.

Castillejo 6.5 Uno dei più pericolosi nel primo tempo. Trova il gol del 2-2.

Calhanoglu 7 Il regista che mancava da tempo al Milan. Sblocca la partita con una fantastica punizione.

Hauge 7.5 Migliore in campo. Crea azioni, segna il gol del 3-2 e regala l’assist del 4-2.

Rebic 6 E’ un esterno ma gioca da prima punta per necessità. Subisce il fallo che porterà al gol dell’1-0.

Kjaer s.v

Diaz 6.5 Ha tecnica e si vede. Entra in campo con la giusta cattiveria e con un bellissimo tocco sotto sigla la vittoria.

Tonali s.v

FP

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste