Sport
SERIE A

Milan, che rimonta! Inter sconfitta e polemica

Entrambe le squadre meneghine domani saranno protagoniste in Champions: i rossoneri in trasferta contro il Porto, mentre l'Inter in casa contro lo Sheriff, protagonista assoluta del girone.

Milan, che rimonta! Inter sconfitta e polemica
Sport Naviglio grande, 18 Ottobre 2021 ore 11:09

Milan, che rimonta! Inter sconfitta e polemica.

Milan, che rimonta! Inter sconfitta e polemica

Sabato pomeriggio i nerazzurri hanno affrontato all'Olimpico di Roma la Lazio di Maurizio Sarri. Il match è stato per i primi 70 minuti bello da vedere, equilibrato e molto sportivo. Poi però, sul risultato di 1-1, tutto è cambiato: Di Marco, difensore interista, cade a terra dopo un contrasto a centrocampo. Lautaro continua l'azione e calcia in porta. Reina para e da via al contropiede, con ancora il calciatore nerazzurro a terra. Ed è proprio su questa azione che la Lazio riesce a segnare il 2-1 che non è andato giù ai calciatori di Inzaghi. Nasce una rissa vergognosa, con Lautaro e Dumfries protagonisti, ma entrambi sono stati graziati dall'espulsione. Nel recupero i laziali trovano addirittura la terza rete grazie alla capocciata di Milinkovic Savic.

I rossoneri poche ore dopo la partita dei "cugini", sono scesi in campo a San Siro contro il Verona di Tudor. L'inizio però è disastroso, con il Verona che all'intervallo si trova in vantaggio di due reti. Nella ripresa scende in campo un altro Milan, grazie soprattutto alle sostituzioni. Infatti Krunic, Castillejo e Leao cambiano la partita: Al 58' il portoghese semina il panico sulla fascia e pennella un traversone fantastico per Giroud che insacca in rete. Poco dopo Krunic serve Castilllejo, che di prima serve Leao che con un colpo di tacco riserve lo spagnolo che viene abbattuto nell'area di rigore. Sul dischetto si presenta Kessie che non sbaglia e riporta il punteggio in parità. Due minuti dopo Krunic serve Castillejo sulla fascia, lo spagnolo si accentra e fa partire un traversone che Gunter, difensore del Verona, calcia nella propria porta. 3-2 e tre punti importanti per la squadra di Pioli.

Entrambe le squadre meneghine domani saranno protagoniste in Champions: i rossoneri in trasferta contro il Porto, mentre l'Inter in casa contro lo Sheriff, protagonista assoluta del girone.