CHAMPIONS LEAGUE

Livepool-Milan e Inter-Real Madrid: notti magiche

Stasera i rossoneri scendono in campo ad Anfield contro il Liverpool per la prima volta nella storia. I nerazzurri ospiteranno i Blancos a San Siro e vorranno riscattarsi dopo la sconfitta dello scorso anno.

Livepool-Milan e Inter-Real Madrid: notti magiche
Sport Naviglio grande, 15 Settembre 2021 ore 10:51

Livepool-Milan e Inter-Real Madrid: notti magiche.

Livepool-Milan e Inter-Real Madrid: notti magiche

Il Milan torna in Champions League dopo sette anni e mezzo. Stasera i rossoneri scendono in campo ad Anfield contro il Liverpool per la prima volta nella storia. Dopo la finale di Istambul del 2005 e la splendida vendetta due anni dopo nel 2007, i rossoneri sono pronti a confrontarsi di nuovo contro una delle rose più forti del mondo.

Pioli è pronto a confermare i suoi undici titolari, con due dubbi. In porta Maignan, mentre la difesa sarà composta da Calabria, Kjaer, Tomori e Hernandez. I due mediani saranno Kessie e Bennacer (Tonali è in dubbio), mentre la punta al 60% sarà Rebic. Anche qui il tecnico rossonero non sa se schierare Giroud dal primo minuto o nella ripresa. Alle spalle della punta agiranno Saelemaekers, Diaz e Leao.

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Gomez, Van Dijk, Robertson; Henderson, Fabinho, Keita; Salah, Jota, Mané.  All. Klopp.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Kessié; Saelemaekers, Brahim Diaz, Rafael Leao; Rebic. All. Pioli.

Inter-Real Madrid

Esordio in Champions League per l'Inter di Inzaghi, che dovrà affronterà questa sera alle 21 il Real Madrid di Carlo Ancelotti. I nerazzurri ospiteranno i Blancos a San Siro e vorranno riscattarsi dopo la sconfitta dello scorso anno: Conte, infatti, perse entrambe le partite del gruppo B (0-2 in casa e 3-2 a Madrid) per poi venire eliminata dal girone.

Il tecnico nerazzurro è pronto a schierare il 3-5-2 con Handanovic in porta, mentre i tre difensori saranno Skriniar, De Vrij e Bastoni. Gli esterni di centrocampo saranno Darmian e Perisic, mentre al centro giocheranno Barella, Brozovic e Calhanoglu. In attacco Dzeko farà coppia con Martinez.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro. All. Inzaghi.

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Militão, Nacho, Alaba; Valverde, Casemiro, Modric; Hazard, Benzema, Vinicíus. All. Ancelotti.