Sport
SERIE A

L'Inter travolge il Bologna. Il Milan pareggia a Torino. Le pagelle

Le pagelle di Milan e Inter.

L'Inter travolge il Bologna. Il Milan pareggia a Torino. Le pagelle
Sport Naviglio grande, 20 Settembre 2021 ore 11:10

L'Inter travolge il Bologna. Il Milan pareggia a Torino. Le pagelle

L'Inter travolge il Bologna. Il Milan pareggia a Torino. Le pagelle

I nerazzurri travolgono 6-1 il Bologna di Mihajlovic.

6,5 Handanovic: Una sola parata su Soriano.

7, 5 Skriniar: Sta diventando ormai abitudine segnare di testa su angolo. È il secondo in campionato.

6, 5 De Vrij: Gestisce senza problemi le avanzate dell'ex Arnautovic.

6,5 Bastoni: Partita ordinata.

7,5 Dumfries: Corre bene sulla fascia. Serve due assist per il 1° e 3° gol.

7 Vecino: Gioca una partita ordinata, fluida e dà una spinta continua. Ritrova anche il gol.

7 Brozovic: Metronomo della squadra

7 Barella: Segna il primo gol. Polmoni infiniti

7 Dimarco: Gioca senza pressioni e va vicino alla rete con un bel tiro di controbalzo.

7,5 Lautaro: Sigla il terzo gol in tre gare. Nella ripresa colpisce pure il legno

6 Correa: Dura mezz’ora. Va k.o. per un colpo al bacino.

7,5 Dzeko: Doveva riposare, sostituisce Correa e segna subito una doppietta.

Milan

1-1 tra Juventus e Milan all'Allianz Stadium

Maignan 7: Non può nulla sullo scavetto di Morata. Tiene a galla i rossoneri con molteplici parate

Tomori 6.5: Da terzino prestazione insufficiente. Appena torna al centro della difesa non fa passare un pallone.

Kjaer 6.5: Intelligenza tattica da vendere. Esce infortunato.

Romagnoli 6: Partita ordinata. Iniezione di fiducia

Hernandez 5: Regala il contropiede del gol. Spinge poco e sbaglia troppo.

Tonali 6.5: Inizio cauto, poi si sveglia e comanda il centrocampo.

Kessie 5.5: Non è più il carro armato dello scorso anno. Il fisico c'è, la tecnica un pò meno.

Salemaekers 5: Oggi prestazione da cinque in pagella. Confusionario.

Diaz 6.5: Le azioni più pericolose passano dai suoi piedi. Baricentro basso e ottimo dribbling.

Leao 6: Pochi sprazzi ma buoni.

Rebic 7.5: Ormai è lui il bomber della squadra. Anticipa tutti su angola e firma il gol del pareggio.

Kalulu 7: Subenta Kjaer e per poco non segna il gol del 2-1 dopo una fantastica galoppata

Florenzi 6: Aiuta la difesa

Bennacer 6: Entra al posto di Kessie e ordina il centrocampo assieme a Tonali

Maldini s.v