Menu
Cerca
SPECIALE EURO2021

Italia - Turchia: stringiamoci ancora più forte!

Gli azzurri questa sera affrontano i turchi nella partita inaugurale di EURO 2020. C'è elettricità nell'aria che aumenterà con l'avvicinarsi del calcio d'inizio.

Italia - Turchia: stringiamoci ancora più forte!
Sport Naviglio grande, 11 Giugno 2021 ore 17:00

naviganti

Italia - Turchia: stringiamoci ancora più forte!

Estate: luce e caldo, faticosamente stiamo ritornando alla normalità. Oggi siamo pronti e la ripartenza avviene anche grazie a questo tipo di manifestazioni aggreganti. L’Italia, allo stadio Olimpico di Roma, questa sera affronta la Turchia nella partita inaugurale di EURO 2020. L'atmosfera è elettrica ed è previsto un crescendo fino al calcio di inizio previsto per le 21.00,.

Probabili formazioni:

Italia (4-3-3):  Donnarumma,

Fiorenzi Bonucci Chiellini Spinazzola

Barella   Jorginho   Locatelli

Berardi         Immobile       Insigne

 

Turchia (4-2-3-1):  Çakir

Celik Söyünvü Demiral Meras

Yokuslu  Ayhan

Karaman Calhanoglu Yazici

Yilmaz

Gli azzurri

Dal punto di vista tattico il nostro CT Roberto Mancini, non applica nessuna modifica e insiste con il 4-3-3, modulo che ha dato stabilità durante tutte le partite di qualificazione. La difesa è la più esperta possibile nonostante in panchina ci siano giovani di prospettiva, uno su tutti Bastoni. Passando al centrocampo si ha un mix di qualità e quantità da far invidia alle migliori squadre, con la possibilità di alternare il possesso palla tipico di questa Italia, alle verticalizzazioni più immediate per i movimenti repentini dei nostri attaccanti. Le due ali, a piede invertito, si accentreranno spesso per permettere le sovrapposizioni dei terzini di gamba come Florenzi e Spinazzola. I movimenti di Immobile serviranno alla squadra ad avere il brio necessario per non rimanere intrappolati nel gioco della Turchia, che giocherà con il baricentro basso per sfruttare al meglio la tecnica dei propri difensori. Per superare il gioco lento e macchinoso dei turchi sarà necessario muoversi in  velocità e rapidità con passaggi in verticale, magari anche rischiando la giocata.

La Turchia

I turchi saranno un avversario ostico; durante le partite di qualificazione sono riusciti a portare a casa una vittoria ed un pareggio contro la Francia. Possiedono una difesa molto fisica e aggressiva con un terzino destro fluidificante. La trequarti sarà guidata dal 10 Calhanoglu, il più conosciuto dalle nostre parti. In avanti al centro dell’attacco, c’è il veterano Burak Yilmaz giocatore del Lille, fresco campione di Francia con 16 gol in 28 partite durante la stagione appena conclusa.

Ritorno alla normalità

C'è voglia di festeggiare; ritrovarsi con gli amici al bar o in casa, ovunque ci sia un televisore e una birra. Facciamolo, ma in sicurezza.

La partita si potrà vedere sia su Rai 1, sia sul canale Sky sport 1 con fischio di inizio alle ore 21.

Davide De Mattia

euro2020