COPPA ITALIA

L’Inter vince. Ai quarti sarà derby

Grazie a questa vittoria la squadra di Conte passa il turno e affronterà ai quarti di finale il Milan.

L’Inter vince. Ai quarti sarà derby
Sport Naviglio grande, 14 Gennaio 2021 ore 11:43

L’Inter vince. Ai quarti sarà derby.

L’Inter vince. Ai quarti sarà derby

Ieri alle 15 è andata in scena la sfida tra Fiorentina ed Inter, ottavi di finale di Coppa Italia.

Nonostante un inizio in sordina per entrambe le squadre, al 40′ Arturo Vidal trova il gol del vantaggio su calcio di rigore. Nel secondo tempo però, al 57′, Kouame trova la rete del pareggio con un siluro sotto l’incrocio, portando la partita ai supplementari. Ed è Lukaku, subentrato alla fine del secondo tempo, che al 119′ trova il gol della vittoria con un bel colpo di testa. Grazie a questa vittoria la squadra di Conte passa il turno e affronterà ai quarti di finale il Milan. Sarà derby.

Occasioni sprecate

Tutti hanno notato quante occasioni abbiano sprecato i nerazzurri. Gli uomini di Conte hanno effettuato in porta 22 tiri, di cui ben 11 indirizzati nello specchio della porta. Un numero troppo alto per una squadra che ha vinto trovando il gol del 2-1 soltanto al minuto 119.

Conte

Il tecnico nerazzurro ha parlato così al termine del match:

“I ragazzi sono stati bravi, hanno giocato 120 minuti con un buon ritmo e una buona organizzazione. Sono contento anche per chi aveva avuto meno possibilità di giocare, le risposto sono state positive a testimonianza del fatto questi ragazzi hanno a cuore l’Inter e vogliono sempre fare bene. Avevo detto ieri che, al di là delle scelte, sarebbe scesa in campo la migliore Inter. Avevamo bisogno di far riposare qualcuno perché avevamo tanti giocatori in difficoltà o con qualche acciacco, come De Vrij, Bastoni, Brozovic, Barella, Lukaku ma abbiamo comunque schierato una formazione importante.

Mentalità vincente

“Abbiamo un gruppo di ragazzi che si sentono coinvolti e vogliono fare bene. I ragazzi sono ben allenati e l’aspetto positivo è aver passato il turno su un campo difficile come quello di Firenze. Ogni vittoria è energia allo stato puro, ti ricarica. Spesso vengono consumate tante energie nervose quindi oggi era importante ottenere il passaggio del turno. C’è tempo per recuperare in vista della partita di domenica, che è un test importante per vedere a che livello siamo e quanto siamo riusciti a ridurre il gap rispetto alla scorsa stagione. Ci prepareremo nel modo giusto e questo risultato ci dà una spinta forte”.

FP

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste