Giornale dei Navigli > Sport > Si riparte con il botto! Impegni importantissimi per le due squadre milanesi
Sport Naviglio grande -

Si riparte con il botto! Impegni importantissimi per le due squadre milanesi

L'Inter è costretta a vincere per avvicinarsi alla vetta. Il Milan si gioca il primato con il Napoli.

milan inter

Si riparte con il botto! Impegni importantissimi per le due squadre milanesi.

Si riparte con il botto! Impegni importantissimi per le due squadre milanesi

L’ottava giornata di Serie A per le squadre di Milano, inizierà oggi alle 15 con la sfida tra Inter e Torino. Attualmente l’inter si trova in settima posizione con 12 punti, mentre il Torino si trova al quart’ultimo posto con solo 5 punti. L’inter è ampiamente favorita; 39 vittorie su 76 gare disputate nei campionati a girone unico a San Siro. Praticamente una volta ogni due partite, l’Inter riesce a portarsi a casa i 3 punti contro il Torino. La squadra granata invece ha conquistato il successo nel capoluogo lombardo solamente undici volte.

Napoli-Milan

L’ottava giornata di Serie A si chiuderà al San Paolo, Domenica sera, con un big match valido per il primo posto: Napoli-Milan. I rossoneri sono primi in classifica con 17 punti, mentre il Napoli è in terza posizione a soli 3 punti di distacco dal Milan. L’allenatore rossonero, Pioli, insieme al suo vice, sono risultati positivi al covid-19. Entrambi quindi non siederanno in panchina. Al comando della squadra ci sarà dunque Daniele Bonera.

Le formazioni

Inter-Torino

In porta giocherà il capitano Handanovic. Difesa a tre con D’Ambrosio sulla destra, Bastoni sulla sinistra e Ranocchia al centro. Centrocampo a 5 con Hakimi e Young sulle fasce mentre al centro troveranno spazio Gagliardini, Vidal e Barella. Torna finalmente in attacco Lukaku, che farà coppia con Lautaro Martinez

INTER (3-5-2): Handanovic, D’Ambrosio, Ranocchia, Bastoni; Hakimi, Gagliardini, Vidal, Barella, Young; Lautaro Martinez, Lukaku.

Napoli-Milan

In porta giocherà come sempre il ventunenne Donnarumma. Difesa a quattro con Calabria terzino destro, Hernandez sulla sinistra e al centro Kjaer in coppia con il capitano Romagnoli. Davanti alla difesa a fare da scudo agiranno i soliti Kessie e Bennacer. La punta sarà come sempre il 39enne Zlatan Ibrahimovic. Alle sue spalle sulla trequarti giocherà Calhanoglu, sulla destra Saelemaekers, mentre sulla fascia sinistra tornerà Rebic dal primo minuto.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic.

FP

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente