un sogno diventato realtà

Eurolega: l'Olimpia Milano conquista le Final Four dopo 29 anni!!!!

Grazie Ettore, grazie Re Giorgio, ma soprattutto... Grazie ragazzi!

Eurolega: l'Olimpia Milano conquista le Final Four dopo 29 anni!!!!
Sport 05 Maggio 2021 ore 09:57

Eurolega: l'Olimpia Milano conquista le Final Four dopo 29 anni!!!!

Eurolega: l'Olimpia Milano conquista le Final Four dopo 29 anni!!!!

MILANO - Solo un sogno ad inizio stagione, ma ora è diventato realtà: l'Olimpia Milano, dopo 29 lunghi anni, conquista l'accesso alle Final Four (potremmo chiamarle semifinali, per rendere a tutti comprensibili il concetto): le quattro migliori d'Europa, nella massima competizione d'Europa, si affronteranno a Colonia i prossimi 28 e 30 maggio. Milano se la vedrà con la corazzata Barcellona, mentre l'altra semi-finale vedrà a contendersi un posto per la finale il CSKA Mosca e l'Anadolu Efes Istanbul.

Comunque vada (ormai) sarà un successo

Non è molto lucido questo articolo, ho provato a scriverlo ieri sera (martedì 4 maggio, ndr) a caldo ma ero davvero troppo "imballato" dal sentimento che mi lega a questa squadra: troppa gioia per la "mia Olimpia", come sempre dico. L'ultima volta che è salita sul tetto delle grandi ero troppo piccolo per ricordarmelo: 1992. L'ultima volta in cui ci abbiamo provato ad arrivare al traguardo delle Final Four era il 2013-14 (sconfitti ai Play Off dal Maccabi Tel Aviv) e da poco ci eravamo riaffacciati, con alcuni amici, al Forum con una certa costanza. Da lì in avanti tessera fissa ogni anno: tanta sofferenza e tanti ultimi posti o penultimi posti in quella ormai "maledetta" Eurolega (l'equivalente della Champions League del basket, non provate neanche a confonderla con la nata e morta Superlega calcistica).

La perseveranza di Re Giorgio Armani e l'arrivo di Ettore Messina

Certo, in questi ultimi anni ci sono stati, almeno in Italia, anche giorni felici: Scudetti (qui i festeggiamenti per l'ultimo del 2018), Coppe Italia e Supercoppe, ma mai una sensazione di esserci davvero tra le big d'Europa. I tifosi della squadra più titolata d'Italia per troppi anni si sono dovuti guardare indietro, con malinconia, agli anni delle Coppe, dei successi in fila in Italia, quasi sospirando per qualcosa che era stato e mai sarebbe tornato.

L'avvento di Giorgio Armani, che nel 2008 ha letteralmente salvato l'Olimpia Milano dal fallimento e dalla sparizione della squadra più titolata d'Italia (28 scudetti, 7 coppe Italia, 4 supercoppe, 1 coppa intercontinentale, 3 coppe dei campioni, 3 coppe delle coppe e 2 coppe Korac), ha portato (un po' troppo lentamente se vogliamo, ma a Milano in tutti gli sport siamo sempre #maicuntent) il suo cuore e talento nel lavoro, che svolge da sempre, anche per la squadra meneghina e lo sport. L'ultimo tassello è stato convincere Ettore Messina a tornare dagli States, dalla NBA, per costruire una spirito vincente di squadra con gli uomini giusti, non "figurine" a volte strapagate. L'investimento economico c'è stato negli anni, eccome, ma lo spirito vincente è sempre mancato all'appello.

Ora ci siamo, siamo tornati davvero: #RedShoesareback (le Scarpette Rosse sono tornate, traduz.), come citava la maglia regalata al Forum ai tifosi tanti anni fa. Questa volta siamo tornati davvero.

Grazie Ettore, grazie Re Giorgio, ma soprattutto... Grazie ragazzi!

Andrea Demarchi

ps. avrei tanto altro da dire: la cronaca delle 5 partite con cui abbiamo sconfitto il Bayern Monaco, ma per questo ci sono persone, siti e (poche) testate giornalistiche, tutti più tecnici di me. Questa era semplicemente un'analisi (personalissima) dello stato del mio "cuore biancorosso". Un cuore che in questi mesi di pandemia ha dovuto forzatamente seguire la squadra alla tv anzichè al Forum di Assago: uno dei rimpianti, uno dei mille di questa pandemia, per cose belle mancate dal vivo.