Idee & Consigli

Odontoiatria digitale: la nuova frontiera per denti belli e sani

Odontoiatria digitale: la nuova frontiera per denti belli e sani
Idee & Consigli 29 Ottobre 2022 ore 09:53

L’innovazione nel campo della salute umana ha portato (e continua a portare) una serie di protocolli, strumenti e metodologie di grande prestigio. Questo è vero anche nel campo dentistico, branca della medicina che evolve ogni giorno con l’obiettivo di garantire la prevenzione e il benessere dei denti riducendo al minimo l’invasività degli interventi. 

Nel campo della salute dentale una delle tecniche più innovative riguarda l’odontoiatria digitale. In questo approfondimento vedremo di cosa si tratta e quali sono i vantaggi effettivi dell’arrivo delle tecnologie digitali nel campo della salute dentale. 

Cos’è l’odontoiatria digitale?

L’odontoiatria digitale è l’insieme di strumenti e protocolli innovativi che supportano l’operatività del centro dentistico. In altre parole nelle strutture più all’avanguardia come i Centri Dentistici Smile (presenti in Lombardia tra Milano, Cologno Monzese, Paderno Dugnano, Seregno e Bollate), vengono impiegati moderni dispositivi per individuare il miglior percorso di cura per i pazienti. 

Le tecniche e gli strumenti di odontoiatria digitale permettono di vivere un’esperienza confortevole e rassicurante, soprattutto per chi ha paura del dentista e tende a evitare le visite. 

L’odontoiatria digitale nasce per offrire al paziente un approccio che ponga al centro le sue esigenze e che, quindi, porti innovazione, precisione e affidabilità per qualsiasi necessità di intervento. 

In altre parole l’odontoiatria digitale trasforma la visita dal dentista in una nuova esperienza di comfort e benessere e lo fa attraverso servizi di grande accuratezza e al massimo livello di personalizzazione. 

I vantaggi dell’odontoiatria digitale

Questo nuovo approccio, orientato soprattutto al comfort del paziente, offre una serie innumerevole di vantaggi.

In particolare, grazie all’odontoiatria digitale è possibile ottenere percorsi di cura prevedibili, risultati precisi di qualità e riduzione di costi e tempi di lavoro

Per esempio, gli strumenti digitali aiutano il professionista ad eliminare il disagio tipico di alcune situazioni di intervento come l’utilizzo della pasta per prendere l’impronta delle arcate dentali. 

Inoltre nell’applicazione delle protesi il paziente non viene più coinvolto ripetutamente perché le prove estetiche vengono svolte anche a distanza, facendo ricorso a sofisticati scanner di ultima generazione. 

L’utilizzo delle procedure e delle tecniche di odontoiatria digitale, quindi, mirano a ridurre l’invasività delle operazioni e a conferire maggior precisione delle rilevazioni. Di conseguenza né beneficia tutto l’iter di intervento con una significativa riduzione dei tempi d’attesa e di completamento del piano di cura. 

Quali tecnologie vengono impiegate?

Gli strumenti utilizzati sono variabili e dipendono dal centro dentistico a cui ci rivolgiamo. Per esempio i Centri Smile sono dotati di diversi strumenti in combinazione tra loro che possono essere utilizzati solo da medici qualificati. Questi consistono in scanner intraorali e rilevatori di impronte ottiche caratterizzati da telecamere prive di raggi. Grazie a questi dispositivi il paziente verifica, assieme al medico ed in completa trasparenza, lo stato di salute della propria bocca e prende consapevolezza di cosa sia necessario fare. Per il paziente e per il centro dentistico, quindi, queste tecnologie sono di grande aiuto nel migliorare l’esperienza di cura riducendo al minimo disagio, fastidio o timore.

Seguici sui nostri canali