Politica
Elezioni Lombardia 2023

Simone Negri, sindaco di Cesano, scende in campo per le Regionali: "Cambiare tutto per migliorare"

"Io sono pronto: mi candido in Regione e avrò, anzi avremo perché saremo un bel gruppo, bisogno di voi”, il suo appello.

Simone Negri, sindaco di Cesano, scende in campo per le Regionali: "Cambiare tutto per migliorare"
Politica Cesano Boscone, 22 Dicembre 2022 ore 11:22

Il sindaco di Cesano scende in campo in vista delle prossime Elezioni Regionali di febbraio e presenta qui il suo programma.

Simone Negri scende in campo per le Regionali

CESANO BOSCONE – Parla di sanità, ambiente, casa, trasporti e lavoro. Sono i temi su cui si concentra l’impegno del sindaco di Cesano e consigliere in Città metropolitana Simone Negri (Pd), ora candidato in Regione.

Il sindaco Negri presenta la sua candidatura

“La Direzione Metropolitana del Pd mi ha candidato con altre e altri per il Consiglio Regionale e con Pierfrancesco Majorino Presidente. Ho accettato e sono pronto per questo nuovo impegno – spiega Negri –. Dobbiamo cambiare tutto, a partire dal rispetto dei territori e dall'urgenza del rilancio dell'etica pubblica.

L'esperienza prima di consigliere comunale, poi di sindaco di Cesano per nove anni e oggi l'essere Consigliere delegato all'ambiente di Città Metropolitana mi hanno portato a conoscere la cosa pubblica. Un bagaglio di competenze e di esperienze che voglio portare in Regione, istituzione con cui ho più volte interagito e di cui ho potuto toccare con mano tante carenze, dalla gestione della pandemia agli scandali dell'edilizia residenziale pubblica, e al contempo scorgere le grandi potenzialità, oggi frenate da una classe dirigente stanca e ormai senza idee.

"Io sono pronto e avrò bisogno di voi”

Milano è grande se è rappresentata in Regione anche dai suoi territori che ne fanno il motore vero della Lombardia. Ci vuole uno sguardo ampio, dove la solidarietà sia fra le persone e fra i territori. Occorre esserci. Crederci e investire passione e voglia di cambiamento stando dalla parte giusta. Io sono pronto: mi candido in Regione e avrò, anzi avremo perché saremo un bel gruppo, bisogno di voi”.

Seguici sui nostri canali