Politica
comunali 2022

Elezioni comunali 2022: nel sud Milano vince il centro sinistra, a Melegnano guida il centrodestra

Nei comuni al voto del sud Milano vince il centro sinistra, eccezion fatta per Melegnano dove guida il centrodestra. Sarà ballottaggio a San Donato Milanese.

Elezioni comunali 2022: nel sud Milano vince il centro sinistra, a Melegnano guida il centrodestra
Politica Sud Milano, 13 Giugno 2022 ore 20:05

Elezioni comunali 2022: nei comuni al voto del sud Milano vince il centro sinistra, eccezion fatta per Melegnano dove guida il centrodestra. Sarà ballottaggio a San Donato Milanese.

A Binasco vince il centro sinistra, a Melegnano il centro destra

Binasco ha votato il 49,83% per scegliere tra le due candidate civiche Daniela Fabbri e Liana Castaldo. Con il 63,97% dei voti ha vinto la candidata di Binasco Più (csx) Liana Castaldo.

Melegnano invece risultato opposto. Vito Bellomo (coalizione cdx) guida con il 52,84%, con 13 sezioni su 16 scrutinate. L’affluenza è stata del 53,24%. Si sfidavano il sindaco uscente Rodolfo Bertoli, Marina Baudi (coalizione Pd e M5S) e Vito Bellomo (coalizione centro destra).

A Noviglio e Pieve vince il centro sinistra

Noviglio ha votato il 52,33% degli aventi diritto per scegliere tra Giuseppina Ambrosio e Francisco Dirube Miera, entrambi sostenuti da liste civiche. Con il 50,33% delle preferenze ha vinto Francisco Dirube Miera (csx).

 

Pieve dati in calo rispetto alla tornata precedente: solo il 41,61% dei cittadini votanti ha espresso la propria preferenza. A prevalere è stato Pierluigi Costanzo (Pd, M5S e Italia Viva), con il 44,51% delle preferenze. Paola Battaglia (civica) si è fermata al 30,36%.

Ballottaggio a San Donato Milanese

Sarà ballottaggio a San Donato Milanese, tra Gianfranco Ginelli (csx) e Francesco Squeri (civica). Al momento risulta escluso il candidato del centro destra Guido Massera. Qui ha votato il 50,29% degli aventi diritto, i risultati però sono ancora prematuri (10 sezioni su 31 scrutinate).