Giornale dei Navigli > Attualità > Ballottaggio a Corsico, Italia Viva: “Appoggeremo Stefano Ventura”
Attualità, Politica Corsico -

Ballottaggio a Corsico, Italia Viva: “Appoggeremo Stefano Ventura”

Il partito renziano, dopo aver sostenuto Mei candidato sindaco insieme a Forza Italia, chiarisce ogni dubbio.

Italia Viva Ballottaggio Corsico

Ballottaggio a Corsico, Italia Viva: “Appoggeremo Stefano Ventura”.

Ballottaggio a Corsico, Italia Viva: “Appoggeremo Stefano Ventura”

CORSICO – Italia Viva chiarisce ogni dubbio: al ballottaggio appoggerà la candidatura di Stefano Ventura che dovrà battersi con Filippo Errante il 4 e 5 ottobre per la poltrona di sindaco.

Al primo turno con Roberto Mei

Ventura (Pd, Corsico torna grande e Insieme per Corsico) potrà contare sull’appoggio anche di Italia Viva che al primo turno si era schierata con il candidato Roberto Mei (Forza Italia) che aveva deciso di correre da solo contro gli altri candidati in campo. All’interno della coalizione a sostegno di Mei si è quindi verificata una profonda frattura: Italia Viva ha deciso di appoggiare il candidato di centro sinistra Stefano Ventura, mentre Forza Italia sarà al fianco di Filippo Errante del centro destra (Lega, Fratelli d’Italia, Corsico Ideale).

Forza Italia sosterrà Errante nonostante il diktat pre elezioni

“Italia Viva a Corsico ha deciso di assumere una propria posizione al ballottaggio – scrivono dal gruppo –: appoggeremo Stefano Ventura. Auspicavamo una decisione collegiale diversa e più coraggiosa che purtroppo è mancata all’interno della coalizione”. Forza Italia, invece, andrà a destra, nonostante il diktat di Mei pre elezioni che vedeva l’appoggio a Errante come lontanissimo. Ma i vertici provinciali si sono espressi: “Forza Italia sosterrà Errante al ballottaggio”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente