Iniziative
gli appuntamenti

Il teatro di Corsico apre le porte ai bambini con la rassegna "Piccoli Incontri"

Tre imperdibili appuntamenti il sabato pomeriggio: 21 gennaio, 4 febbraio e 11 marzo

Il teatro di Corsico apre le porte ai bambini con la rassegna "Piccoli Incontri"
Iniziative Corsico, 18 Gennaio 2023 ore 11:04

I bambini di Corsico sono invitati a teatro con la rassegna "Piccoli Incontri" che si terrà il sabato pomeriggio in tre date di gennaio, febbraio e marzo.

La rassegna teatrale "Piccoli Incontri"

CORSICO - A Corsico come in Emilia-Romagna, c’è l’idea che il teatro sia, per i bambini, un vero e proprio “sciroppo”. Un toccasana capace di stimolare stupore e meraviglia non solo tra i piccoli, ma anche nelle loro mamme, papà e nonni.

Con tre spettacoli torna infatti “Piccoli incontri”, la rassegna teatrale per famiglie con bambini dai quattro anni proposta da ComTeatro e patrocinata dall’amministrazione comunale. Le rappresentazioni si terranno di sabato alle ore 16.30 nel teatro di via Verdi 2.

Gli appuntamenti: "L'albero delle Bolle"

Si comincia il 21 gennaio con “L’albero delle bolle”, per la regia di Claudio Orlandini, che racconterà la storia di Lola, una piccola bolla di sapone che nasce tra i rami di un albero delle mele popolato da frutti canterini e da un simpatico bruco un po’ pauroso.

Lola - il cui destino è di raggiungere la sua “Città delle bolle” - viene catturata dal cattivo Mister Trappola e in suo aiuto corrono gli abitanti
dell’albero.

"Giacomo e il circo"

“Giacomo e il circo” è il secondo appuntamento della rassegna, in programma il 4 febbraio: diretto da Davide del Grosso, lo spettacolo racconta le vicende di un bambino che si dondola di continuo, quando si annoia, quando è irrequieto, quando si perde nei suoi pensieri. Finché non incontra Fantine, che nella vita fa l’acrobata e dondola per mestiere in un circo. Per Giacomo, è l’inizio di una
rivoluzione che aspettava da sempre.

"Fantasticamente"

“Piccoli incontri” si concluderà l’11 marzo con “Fantasticamente”, di e con Antonio Brugnano: il racconto di un narratore un po’ distratto che, fra il serio e il clownesco, leggerà e reinterpreterà le storie scritte da alcuni dei più grandi autori mondiali di fiabe e racconti per l’infanzia, come Gianni Rodari, Italo Calavino e i fratelli Grimm.

I piccoli spettatori verranno coinvolti con la richiesta di suggerimenti e consigli affinché lo spettacolo proceda e si arricchisca con le loro idee.

Info e prenotazioni

L’ingresso è di 4 euro, con prenotazione consigliata telefonando allo 024472626 o scrivendo a info@comteatro.it. Tutte le informazioni sul sito www.comteatro.it.

Seguici sui nostri canali