Iniziative
tutti i luoghi

Il prossimo weekend tornano le "Giornate FAI d'Autunno": tutti i beni aperti a Milano e in Lombardia

Nuovo appuntamento con le Giornate Fai d'Autunno che giungono alla loro 11° edizione.

Il prossimo weekend tornano le "Giornate FAI d'Autunno": tutti i beni aperti a Milano e in Lombardia
Iniziative Naviglio grande, 14 Ottobre 2022 ore 13:22

Sabato 15 e domenica 16 ottobre 2022 tornano le “Giornate FAI d’Autunno”, il grande evento autunnale di piazza che il FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano ETS dedica al patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Paese, animato e promosso dai Gruppi FAI Giovani, con il supporto di tutte le Delegazioni, i Gruppi FAI e i Gruppi FAI Ponte tra culture attivi in tutta la Lombardia.

XI edizione delle "Giornate FAI d'autunno"

Anche in questa edizione - l’undicesima - i Delegati e i Giovani Volontari della Fondazione metteranno a disposizione la loro energia e il loro entusiasmo per aprire al pubblico 114 luoghi speciali in 49 città lombarde, selezionati perché meritevoli di essere conosciuti e valorizzati e molti dei quali solitamente inaccessibili, dove verranno proposte visite - a contributo libero - che permetteranno ai partecipanti di cogliere lo splendore delle città in cui viviamo e dei territori che ci circondano.

Una benefica immersione tra arte, storia e natura e anche una preziosa occasione per approfondire la missione del FAI e prendere consapevolezza, una volta di più, dell’immenso e variegato patrimonio di cultura e ambiente della nostra regione. La manifestazione si inserisce nell’ambito della campagna di raccolta fondi “Ricordiamoci di salvare l’Italia” che il FAI organizza nel mese di ottobre (l’elenco dei luoghi aperti e le modalità di partecipazione all’evento saranno consultabili dal 4 ottobre sul sito www.giornatefai.it).

Porte aperte in una miriade di luoghi

Tra i numerosi luoghi aperti in tutta la regione ci saranno palazzi, ville, chiese, castelli, aree archeologiche, musei, siti militari, esempi di archeologia industriale, luoghi dell’istruzione e centri di ricerca, che saranno mostrati attraverso lo sguardo appassionato e originale dei Volontari del FAI. Come di consueto non mancheranno itinerari nei borghi, percorsi naturalistici e visite a luoghi “verdi” quali parchi, giardini storici e orti botanici, anche in ambito urbano, nel solco del crescente impegno della Fondazione per la diffusione di una maggiore “cultura della natura”.

Si richiede un contributo volontario a sostegno della tutela del patrimonio culturale

Le Giornate FAI d’Autunno si inquadrano nell’ambito delle iniziative di raccolta pubblica di fondi occasionale (Art 143, c 3, lett a), DPR 917/86 e art 2, c 2, D Lgs 460/97). A coloro che decideranno di partecipare verrà suggerito un contributo libero utile a sostenere la missione di cura e tutela del patrimonio culturale italiano della Fondazione. Gli iscritti al FAI o chi si iscriverà in occasione dell’evento potranno beneficiare di aperture e visite straordinarie in molte città e altre agevolazioni e iniziative speciali.

Le aziende sostenitrici dell'evento

Le Giornate FAI d’Autunno 2022 sono rese possibili grazie al fondamentale contributo di importanti aziende illuminate:

Fineco, una delle più importanti realtà FinTech in Europa e fra le principali reti di consulenza in Italia, crede fermamente che la cura e il valore del patrimonio artistico e culturale siano un asset strategico per lo sviluppo del Paese e per questo è il prestigioso Main Sponsor dell’evento.

Si ringrazia Edison, azienda energetica da sempre impegnata per la salvaguardia dei luoghi e delle realtà di interesse culturale e sociale presenti nel nostro Paese, che accompagna il FAI nel suo percorso di transizione ecologica ed energetica. Per questa occasione l'azienda energetica aprirà la propria centrale idroelettrica in Val Caffaro.

Grazie inoltre a Ferrarelle, acqua ufficiale del FAI, che ha donato il suo prodotto per l’iniziativa e presente con il suo Parco Sorgenti di Riardo (CE) nella lista dei luoghi visitabili.

Il sito dove potrete trovare tutti i luoghi visitabili

Elenco completo dei luoghi visitabili e modalità di partecipazione all’evento su:

 www.giornatefai.it www.fondoambiente.it

Sul sito potrete trovare luoghi aperti per tutti gli interessi e i gusti, di seguito vi segnaliamo alcune aperture in provincia di Milano:

  • VIMODRONE (MI): Borgoverde: Vimodrone Contemporanea
    Apertura: sabato 15 e domenica 16 ottobre
  • SAN GIULIANO MILANESE (MI): Abbazia di Viboldone (Visita su prenotazione)
    Apertura: sabato 15 e domenica 16 ottobre
  • CARPIANO (MI): Collezione Privata Moyersoen Della Cavalleria Militare nel Periodo 1939 - 1945
    (Visita su prenotazione) Apertura: sabato 15 e domenica 16 ottobre
Seguici sui nostri canali